Politica

"Lontani ma vicini. Reggio chiama Reggio" incontro promosso da Patto Civico

La tavola rotonda si terrà il 23 agosto alle ore 20:15, presso L’Accademia di Filippo Cogliandro

Venerdì 23 agosto alle ore 20:15, presso L’Accademia di Filippo Cogliandro, in largo Colombo n. 6 a Reggio Calabria, si terrà la tavola rotonda sul tema "Lontani ma vicini. Reggio chiama Reggio...i giovani rispondono". L’iniziativa promossa dal laboratorio politico Patto Civico e moderata da Maria Laura Tortorella fa seguito alle riflessioni sulle “anticipazioni del rapporto SVIMEZ 2019 sull’economia e la società del Mezzogiorno”, dalle quali arrivano le catastrofiche conferme, se mai ce ne fosse stato bisogno, a quelle che costituiscono ormai le personali esperienze di chi vive al Sud.

L’emorragia di forze giovani e istruite del Meridione d’Italia, in costante aumento, e non solo perché figlie della generazione Erasmus, riassume a livello locale il paradigma epocale della globalizzazione. I Paesi industrializzati, divenuti poli attrattivi per lavoratori, spiriti liberi in cerca di miglioramenti economici, realizzazioni personali e professionali, nonché scenario di forti tensioni, sono il luogo non-luogo in cui si muovono i nostri giovani.      

La Tavola Rotonda, che si inserisce nel percorso “tante Agorà in una sola città - costruiamo insieme la Città metropolitana”, vuole promuovere la cultura del confronto e della collaborazione tra i reggini “fuori sede” e la Città, invitando la cittadinanza a ricostruire un legame forte attraverso storie, punti di vista, prospettive e proposte. In questo primo incontro ci aiuteranno a riflettere e dialogare insieme: Roberta Ziparo, Simona Miceli, Stefano Spadaro, Angela Pugliese, Tommaso Versace, Davide Latella, Giorgio Muzzapappa, Silvio Velardi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Lontani ma vicini. Reggio chiama Reggio" incontro promosso da Patto Civico

ReggioToday è in caricamento