rotate-mobile
Giovedì, 30 Marzo 2023
L'intervento

Cultura, Gentile: "Bene tutelare le tradizioni popolari calabresi"

La presidente della VI Commissione del consiglio regionale esprime soddisfazione per la firma del protocollo di intesa tra Regione e Fitp

E' stato firmato un protocollo di intesa tra la Regione Calabria e la Federazione Italiana Tradizioni Popolari, finalizzato al riconoscimento, la tutela e la valorizzazione del ricco patrimonio folklorico calabrese. Per l'iniziativa esprime apprezzamento e soddisfazione la presidente della VI Commissione del Consiglio regionale della Calabria, Katya Gentile, rilevando come il protocollo concluda un percorso da lei avviato lo scorso anno e proposto alla vicepresidente Giusi Princi per “evidenziare l’importanza dei gruppi folkloristici calabresi, espressioni della nostra storia e delle nostre identità locali”.

La consigliera Gentile, assente suo malgrado all’appuntamento con la stipula dell’accordo per motivi di salute, ha tenuto a complimentarsi vivamente con la vicepresidente Princi "per aver accolto e finalizzato sapientemente il percorso da lei proposto e per l’attenzione, l’ascolto e la sensibilità che ha dimostrato fin da subito verso l’argomento". 

“Promuovere e tramandare ai giovani il nostro folklore, attraverso la conoscenza e la divulgazione del nostro importantissimo patrimonio etnografico - scrive Katya Gentile in una nota - vuol dire prendersi cura con consapevolezza della nostra storia, della nostra cultura, delle nostre radici, della nostra identità, patrimonio inalienabile delle differenti identità locali presenti in Calabria. Ma significa, soprattutto - conclude - adeguarsi alle più recenti richieste di declinazione dei vari tipi di turismo: lento, di ritorno ed esperienziale, a cui è naturalmente predisposta la nostra terra”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura, Gentile: "Bene tutelare le tradizioni popolari calabresi"

ReggioToday è in caricamento