rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Seduta consiliare

Lido comunale, Brunetti: "Proposte di investitori o imprenditori esteri"

Il sindaco facente funzioni ha risposto ad una interrogazione. L'opinione del giornalista Filippo Praticò

C’è un risveglio di attenzione sul Lido Comunale Genoese Zerbi di Reggio Calabria, come evidenzia il giornalista reggino Filippo Praticò nella sua analisi - tornato ad attirare investitori nazionali e anche di fuori Italia che ne intendono fare uno stabilimento balneare di eccellenza in Calabria e in genere nel Sud.

“Ho ricevuto numerose proposte di partenariato pubblico privato, avrebbero intenzione di effettuare seri investimenti per valorizzare il Lido”, ha affermato il sindaco ff Paolo Brunetti oggi pomeriggio nel corso della seduta di consiglio comunale, facendo il punto sulla situazione in cui versa la struttura in risposta ad una interrogazione di un consigliere comunale che ha chiesto informazioni sui costi di gestione e sullo stato di degrado in cui versa lo stabilimento balneare degli ultimi due anni.

“Le loro sono richieste di notizie anche sui vincoli esistenti, e appena avremo un quadro completo delle proposte – ha promesso il sindaco ff Brunetti – svolgeremo un dibattito in Consiglio comunale per decidere le linee guida di un eventuale bando pubblico”.

“C’e un confortante risveglio di attenzione, idee e proposte per rendere appetibile il Lido e renderla una vera positiva risorsa di tutta la città”, ha detto il primo cittadino.

Secondo passaggio della relazione di Brunetti ha riguardato lo stop alle continue spese annuali di recupero di aree verdi e impianti di spiaggia, perché per fine agosto sarà completata la procedura di “trattativa negoziata” per l’affidamento di un intervento di riqualificazione di spiaggia e aree esterna del Lido per un importo di 1.400 euro di fondi Pon Metro. Prima azione sarà la demolizione di un gruppo di cabine in cemento armato situate nell’area a nord, in verticale rispetto al mare, e forse anche l’abbattimento di un altro centinaio di cabine adiacenti al muro del Teatro Arena Lido.

Sono quindi previsti nuove pavimentazioni dei sentieri di attraversamento della spiaggia, impianti di illuminazione e di videosorveglianza. Terzo argomento trattato dal sindaco ff Brunetti è l’affidamento ad una cooperativa, o una società o “a qualcuno in grado di gestire“ le attività di accoglienza e di assegnazione delle cabine agibili soprattutto ai tanti anziani che “vengono in spiaggia”, ma limitatamente ad un periodo di 2 mesi, luglio-agosto 2022. Insomma la stagione balneare sarebbe in parte salva, è solo questione di giorni per cominciare.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lido comunale, Brunetti: "Proposte di investitori o imprenditori esteri"

ReggioToday è in caricamento