Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Natale in città tra luci, Notte Bianca e tanta solidarietà: presentato il programma delle feste | VIDEO

Tante le iniziative promosse dal Comune e dalla MetroCity. Immancabili i brindisi in piazza e tra le novità, il concerto dell'1 gennaio al teatro Cilea

 

Finalmente ci siamo. La magia del Natale è pronta ad accarezzare la città con quel vischioso sentimento che scolorisce gli affanni e anima il cuore. Luminarie, spettacoli, iniziative e mercatini artigianali, con la loro forza attrattiva, daranno il via alle festività natalizie in tutta Reggio. Questa mattina, il sindaco Giuseppe Falcomatà, insieme agli asssessori Saverio Anghelone, Irene Calabrò e ai consiglieri delegati Giovanni Latella e Demetrio Marino, ha presentato il ricco programma, stilato dal Comune e dalla MetroCity.

"Il filo conduttore - ha spiegato il primo cittadino - è la consapevolezza dei tanti problemi che attanagliano la nostra città ma allo stesso tempo la consapevolezza che l'amministrazione, sia comunale che metropolitana, deve fare in modo che queste feste possano essere le migliori possibili per i reggini e per quei cittadini di ritorno, che passeranno il Natale con i loro cari. La nostra idea è rendere Reggio nelle sue luci, nei suoi suoni, la più accogliente possibile. Abbiamo costruito un palinsesto di eventi culturali, musicali e non solo, perchè Natale è anche solidarietà".

Tra le novità, la Notte Bianca della cultura e della solidarietà, che si svolgerà in centro, il 21 dicembre, su proposta di Camera di commercio e Confcommercio, anche nell’auspicio di andare incontro alle esigenze degli esercenti, e per la prima volta, nella storia di Reggio, il concerto di Capodanno, del primo gennaio, ospitato al teatro Cilea, per festeggiare tutti insieme l’inizio del nuovo anno. Non mancherà il brindisi del 31 dicembre: appuntamento in piazza Duomo e del Popolo. 

Le luci e le installazioni impreziosiranno gli spazi cittadini, le strade e le principali piazze. I mercatini di Natale, con il loro carico di prodotti artigianali e dolciumi prenderanno posto in piazza Duomo, Garibaldi, Italia, Camagna e sul viale Amendola. Dopo la querelle con il Comitato Corso Sud che "quest'anno non è riuscito a organizzarli come negli anni precedenti - ha sottolineato il sindaco - la cosa importante era riuscire a garantirli e questo obiettivo è stato raggiunto. Ci tengo a precisare che la realizzazione dei “mercatini” per queste feste natalizie non è stata mai in discussione".

Gli interventi

Saverio Anghelone, assessore alle attività produttive: "Anche quest’anno, i “mercatini di Natale” si faranno. Sono già state montate 24 “casette” in legno in piazza Duomo, altre 8 si stanno montando proprio ora in piazza Italia, alcune altre troveranno posto in piazza Camagna e poi ci saranno dei gazebo in aree meno centrali: al proposito, ringrazio tra gli altri i Comitati di Vinco e Pavigliana perché realizzeranno dei “mercatini” in queste zone, valore aggiunto per noi, visto che l’Amministrazione comunale ha tra i suoi propositi proprio la valorizzazione delle periferie. L’obiettivo che perseguiremo è creare un sereno clima natalizio anche quest’anno: sono convinto che lo centreremo".

Giovanni Latella, Il consigliere comunale delegato al turismo: "Tantissime saranno le iniziative tradizionali e culturali che permetteranno ai cittadini, ai reggini di ritorno in città e ai turisti di degustare i nostri prodotti tipici e di godere delle bellezze incarnate da numerosi luoghi di cultura. Per la città è una fase particolare, l’impegno dell’Amministrazione consentirà di trascorrere al meglio il periodo natalizio".

Nell’esaltare la collaborazione con il Comune, Demetrio Marino, consigliere metropolitano delegato al turismo,  ha sottolineato che "la valorizzazione e la promozione del territorio è, a mio parere, alla base del suo sviluppo armonico: per il secondo anno, la Città metropolitana sta vivendo questo periodo natalizio in maniera intensa insieme all’Amministrazione e ai cittadini di Reggio Calabria. Il programma è davvero ricco di contenuti, grazie a chi amministra ma anche e soprattutto a coloro che “vivono” il territorio. E come già fatto per la stagione estiva anche a fine anno daremo un’opportunità ai Comuni del territorio metropolitano di proporre spettacoli musicali con l’apporto della MetroCity"

L'assessore Irene Calabrò: "L’avviso che abbiamo formulato aveva più che altro la peculiarità di mettere insieme le iniziative dispiegate da soggetti associativi che, in realtà, operano tutto l’anno, consentendo di usufruire di manifestazioni importanti per l’intero periodo natalizio, evitando ogni sovrapposizione. Quanto ai siti culturali prescelti per ospitare alcuni degli eventi, dalla Pinacoteca all’Odèion a tanti altri abbiamo cercato di proseguire nel solco già tracciato, consentendo pure ad artisti locali d’esporre ed esprimersi al meglio".

Potrebbe Interessarti

Torna su
ReggioToday è in caricamento