rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Politica

Ordinanza Santelli e Tar, Stanza 101 al sindaco: "Niente tifoserie ma soluzioni concrete"

Il cenacolo culturale chiede che venga affrontata la realtà attraverso l’insediamento urgente di un tavolo di concertazione permanente pubblico-privato aperto agli operatori dei settori più a rischio

“Sulla vicenda dell’ordinanza che prevedeva per bar e ristoratori la vendita con tavoli all’aperto, nel rispetto del distanziamento sociale, si è scatenata una bagarre rispetto alla quale l’amministrazione comunale ha esultato come se avesse segnato un goal allo stadio su calcio di rigore assegnato dal Tar”.

A  puntare l’attenzione sulla vicenda, il cenacolo Stanza 101 che non solo ritiene infondato lo stesso ricorso contro la Regione Calabria, ma che la cosa appare più come una questione politica che non un’esigenza amministrativa. 

“Ed esasperata appare la stessa reazione di Palazzo San Giorgio - continua  Stanza 101 - che esulta stile tifoso da Bar Sport e non affronta invece almeno due aspetti essenziali”. Il cenacolo culturale si chiede perché dopo uno stop assoluto che ha portato ad un livello minimo di contagi la Calabria non dovrebbe avviare un primo step di riapertura.

Riguardo al secondo aspetto: "Più tardi si avvia il percorso di ripresa delle attività - spiegano ancora da Stanza 101 - maggiore sarà la sofferenza finanziaria del mondo del commercio, del terziario e della ristorazione che sono il fulcro delle attività cittadine; come pensa l’amministrazione comunale di sostenere questo processo di ripresa? Pensa siano sufficienti le sceneggiate stile #AndràTuttoBene?”

Stanza 101 chiede che venga affrontata la realtà  attraverso l’insediamento urgente di un tavolo di concertazione permanente pubblico-privato aperto agli operatori dei settori più a rischio. “Si affronti con senso di responsabilità una situazione che rischia di portare al collasso l’economia di Reggio ed intere famiglie alla fame”
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordinanza Santelli e Tar, Stanza 101 al sindaco: "Niente tifoserie ma soluzioni concrete"

ReggioToday è in caricamento