rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
La denuncia

Corte dei Conti, il gruppo del Pd: "Inquietanti i rilievi su Sacal e sui Consorzi di bonifica"

I consiglieri di palazzo Campanella intervengono dopo la relazione dell’organo di controllo: "Ulteriore dimostrazione della spregiudicatezza e superficialità dell’attuale governo"

I consiglieri del gruppo del Pd di palazzo Campanella, intervengono attraverso una nota stampa, dopo la relazione che i magistrati contabili hanno inviato alla Cittadella di Catanzaro e al Consiglio.

 “Il centrodestra continua a cavalcare la campagna elettorale per le europee raccontando una Calabria che non esiste e mirabolanti riforme che starebbero rivoluzionando una Regione che, invece, per tutti i parametri si conferma fanalino di coda per la qualità della vita. A riportare con i piedi per terra Occhiuto e i suoi ci pensa, stavolta, la Corte dei Conti che ha passato in rassegna le leggi regionali approvate durante il 2023, rilevando un’infinità di problemi e criticità sulle quali gli uffici regionali dovranno adesso rispondere”.

 “Tra le criticità segnalate dalla Corte – prosegue la nota dei dem – colpisce quella relativa alla legge con la quale si è dato sostegno al sistema aeroportuale calabrese, con uno stanziamento da 1milione e 500 mila euro a titolo di rimborso delle spese sostenute da Sacal per il consolidamento delle rotte aeree degli aeroporti calabresi”. 

“La Corte chiede delucidazioni sia sui criteri di quantificazione della spesa che in ordine alla sua stessa copertura. Anche in questo caso – affermano i dem – avevamo invitato alla prudenza il governo regionale, ricordando che Sacal non può utilizzare come un bancomat la Regione, a prescindere dagli obiettivi che si vogliono perseguire. La Corte ha poi puntato l’indice anche sulla deroga al tetto per le assunzioni in sanità e sulla copertura finanziaria relativa alla riforma dei Consorzi di bonifica”.

“Naturalmente – conclude la nota del gruppo del Pd – aspettiamo i chiarimenti da parte degli uffici regionali, ma non possiamo non rilevare, ancora una volta, la superficialità e la spregiudicatezza con le quali il centrodestra sta governando la Regione rischiando di provocare danni che potrebbero ripercuotersi in maniera significativa nell’immediato futuro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corte dei Conti, il gruppo del Pd: "Inquietanti i rilievi su Sacal e sui Consorzi di bonifica"

ReggioToday è in caricamento