rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Vigilia del voto

Appello di Luigi Catalano agli astensionisti: "Votiamo per scardinare il sistema"

Videomessaggio social dell'ex sindaco di Calanna, candidato all'uninominale della Camera per Noi di Centro Lista Mastella

Ultime scintille per la campagna elettorale, con partiti e candidati che last minute si rivolgono a chi non ha deciso per chi votare o sta pensando di non recarsi alle urne. L'ex sindaco di Calanna e coordinatore regionale di Nuova Destra Unita Luigi Catalano, candidato di Noi di Centro Europeisti lista Mastella per l'uninominale alla Camera, lancia un appello dell'ultima ora agli astensionisti.

In un videomessaggio sulla sua pagina Facebook dice: "Se sei un astensionista vuol dire che non hai avuto il reddito di cittadinanza, non hai lavoro e non hai usufruito di servizi essenziali. Mi rivolgo a te perché in questo sistema elettorale balordo, che da destra a sinistra tutti dicevano di voler cambiare non lo hai mai fatto perché vogliono mettere in piedi un voto farsa, c'è una falla e dobbiamo usarla per scardinare il sistema dei partiti". 

Fatta questa premessa, Catalano si autopropone come candidato all'uninominale spiegando che se sarà votato potrebbe eletto anche se il suo partito non supererà lo sbarramento. "Facciamo valere questo diritto - continua - che ci permetterà di portare avanti le nostre proposte concrete per la sanità e il lavoro". Tra queste, cita la moneta virtuale contro il dominio delle banche e l'idea di stipendi privati pagati anche con soldi del pubblico. "La nostra lista - conclude - vuole spostare il potere dalle mani di chi lo amministra a quelle degli aventi diritto. Per questo vi chiedo di votare la lista Mastella e Catalano all'uninominale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appello di Luigi Catalano agli astensionisti: "Votiamo per scardinare il sistema"

ReggioToday è in caricamento