rotate-mobile
La norma

Ponte Stretto, passa l'emendamento Cannizzaro sul trasporto pubblico

Nella proposta del deputato di Forza Italia un Piano integrato per la gestione delle esigenze di mobilità dei cittadini

"È stato ieri approvato al decreto sul Ponte sullo stretto un mio emendamento che risponde all'esigenza prospettata sia dalla Regione Calabria che dal Comune di Villa San Giovanni di considerare la necessità di adeguare il sistema del trasporto pubblico locale nell'area dello Stretto alle esigenze di mobilità delle aree rivierasche, non solo durante la realizzazione del collegamento stabile tra la Sicilia e la Calabria, ma anche successivamente, una volta che questo sia realizzato". Così in una nota Francesco Cannizzaro, deputato di Forza Italia, Responsabile azzurro per il Sud e vicepresidente azzurro a Montecitorio.

"Il Comune di Villa San Giovanni - prosegue - aveva rilevato l'esigenza di assicurare un sistema integrato di mobilità urbana, di natura prettamente pubblica e di tipo collettivo, chiedendo di porre attenzione anche alla mobilità dei pendolari considerato il grande numero di utenti giornalmente coinvolti e non solo alla mobilità sulla media e lunga percorrenza. La Regione Calabria aveva chiesto di porre attenzione alle opere di ri - funzionalizzazione delle infrastrutture esistenti".

"Grazie al Piano integrato previsto dall'emendamento - conclude Cannizzaro - le esigenze trasportistiche delle popolazioni rivierasche saranno gestite in forma coordinata tra le Regioni Sicilia e Calabria, sentiti gli enti locali interessati e il Progetto esecutivo dell'opera dovrà tener conto di tali esigenze in quanto il Piano è inquadrato nell'ambito delle opere e delle attività complementari. Il Ponte dunque non passerà 'sopra le teste' dei cittadini delle due sponde, ma sarà integrato, già in fase realizzativa, con un adeguato sistema di trasporto pubblico locale sia terrestre che marittimo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Stretto, passa l'emendamento Cannizzaro sul trasporto pubblico

ReggioToday è in caricamento