Raccolta rifiuti, chiusura impianti di Vazzano e Rende: il servizio subirà rallentamenti

Già dalle prossime ore, annuncia la Città metropolitana, si verificheranno disagi nella raccolta dei rifiuti in particolare al conferimento della frazione umida

Comunicazione importante da parte della Città metropolitana di Reggio Calabria che infomra  i Comuni  e i  cittadini residenti nel comprensorio metropolitano, che a partire dalle prossime ore si verificheranno rallentamenti al servizio di raccolta rifiuti ed in particolare al conferimento della frazione umida, a causa della chiusura temporanea degli impianti di Vazzano e Rende, determinata dalla decadenza della delega per la gestione dei contratti con i titolari degli impianti decisa dalla Regione Calabria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, in Calabria 11 nuovi casi e focolaio a Reggio dopo un apericena: 8 i positivi

  • Covid, focolaio dopo una festa di compleanno: i titolari del Papo's Cafè fanno chiarezza

  • Comunali, Falcomatà presenta la lista Innamorarsi di Reggio: i nomi dei candidati

  • Rientri, sbarchi e assembramenti: nuova ordinanza della Regione Calabria

  • Operazione "Malefix", il Tribunale della libertà rigetta alcune istanze di scarcerazione

  • "Mare spettacolare: voto 10", Bobo Vieri in vacanza incorona la bellezza di Palmi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento