rotate-mobile
Politica

Avr lavoratori, Paolucci (Art.1): "Situazione drammatica, dov'è Di Maio?"

Articolo 1: "Il Sud continua ad essere abbandonato e maltrattato da questo Governo che, a parte i selfie, non è in grado di dare risposte concrete ai cittadini"

"La situazione dei lavoratori di AVR a Reggio Calabria è drammatica. Il rappresentante dei Lavoratori (Rsu Cisl) Antonello Errante, mi ha spiegato che si tratta di 400 dipendenti che non percepiscono lo stipendio da diversi mesi e che sono costretti a vivere in condizioni tutt'altro che dignitose.

Di questi 400 lavoratori circa 100 hanno un contratto "multiservizi" che, oltre a non essere consono alle mansioni che svolgono, li pone in una condizione di disparità salariale rispetto ai loro colleghi. Lo dichiara in una nota Massimo Paolucci di Articolo Uno, condidato alle elezioni europee nella lista del PD. "Questa è l'eredità - continua Paolucci - lasciata dalle amministrazioni del centrodestra a Reggio Calabria che hanno prosciugato le casse comunali recando un danno enorme a tutti i cittadini. 

"Dov'è il Ministro Di Maio? E cosa aspetta ad intervenire per ripristinare una situazione insostenibile come questa, sia da un punto di vista economico che ambientale? Il Sud continua ad essere abbandonato e maltrattato da questo Governo che, a parte i selfie, non è in grado di dare risposte concrete ai cittadini", conclude Paolucci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avr lavoratori, Paolucci (Art.1): "Situazione drammatica, dov'è Di Maio?"

ReggioToday è in caricamento