Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica

Regionali, Oliverio: "ritiro la candidatura se lo fanno anche Bruni e De Magistris

Occorre ricercare una candidatura capace "di unire su basi pluralistiche e democratiche le diverse anime del centrosinistra"

"Sono pronto a ritirare la mia candidatura e sedermi attorno ad un tavolo con Bruni e de Magistris se loro faranno altrettanto". Questa la replica dell'ex governatore della Calabria Mario Oliverio alle ultime dichiarazioni di Amalia Bruni e Luigi de Magistris. Alla candidata dell'accordo Pd-M5s Oliverio ricorda che, "assieme al carattere inclusivo, democratico e pluralistico fondante l'unità del centrosinistra", "l'assillo a rimettere in piedi la Calabria ha rappresentato l'anima di tutte le mie dichiarazioni".

Per Oliverio, la candidatura del centrosinistra alla presidenza della Regione Campania "doveva essere espressa ricorrendo alle primarie". In tal senso l'ex governatore rimarca come la decisione di scendere in campo "è arrivata distante nel tempo rispetto alle altre" dopo "aver verificato che le mie parole - spiega - rimanevano non solo senza risposta, ma addirittura senza interlocuzione". Ora, quindi, spazio a ricercare una candidatura capace "di unire su basi pluralistiche e democratiche le diverse anime del centrosinistra e per mettere a disposizione ogni energia e progettualità per definire una strategia vincente rispetto al centrodestra". "Il tutto - avverte Oliverio - nello spazio di pochissimi giorni, in maniera da non concedere margini a furbizie o a tornaconti strumentali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali, Oliverio: "ritiro la candidatura se lo fanno anche Bruni e De Magistris

ReggioToday è in caricamento