rotate-mobile
Disco verde

Pagamento mensilità lavoratori forestali, la giunta stanzia oltre 36 milioni

La decisione è arrivata ieri nel corso della riunione della giunta della Regione Calabria, presieduta dal governatore Roberto Occhiuto

L'esecutivo regionale, ha approvato il Piano attuativo Forestazione Anno 2023, con uno stanziamento di 36.300.000 di euro che saranno utilizzati per il pagamento dell’ultima tranche di mensilità dei lavoratori forestali alle dipendenze di Calabria verde, compresi gli addetti alla forestazione fino a qualche giorno fa in forza agli 11 Consorzi di bonifica. 

La decisione è arrivata ieri nel corso della riunione della giunta della Regione Calabria, presieduta dal governatore Roberto Occhiuto. Deliberati, inoltre, due provvedimenti della vicepresidente Giusi Pinci.

Il primo riguarda la rimodulazione della scheda Pac 7/13 per utilizzare le economie di 300 mila euro al fine di dare continuità, in tutte le scuole calabresi e fino a dicembre, al progetto "Individuazione dei disturbi specifici di apprendimento". Da gennaio in poi, invece, per dare continuità strutturale al progetto, si attingerà al nuovo Pr 21/27 per cui sono stati previsti 25 milioni di euro.

Con l’altro atto deliberativo è stato approvato il Piano annuale di coinvolgimento degli Stakeholder nel merito della strategia di specializzazione intelligente (S3) 2021/2027. Il Piano stabilisce le modalità e la tempistica di coinvolgimento degli stessi Stakeholder, soggetti del sistema dell’innovazione, che hanno aderito alle piattaforme tematiche della S3 2021/2027.

Rappresenta un importante strumento per mantenere il processo di scoperta imprenditoriale sempre vivo e costante, ed è finalizzato a fornire input per l’implementazione della strategia da sviluppare rispetto alle evoluzioni del contesto territoriale.

Su proposta dell’assessore alle politiche sociali, Emma Staine, sono stati deliberati i criteri di riparto, le modalità di utilizzo delle risorse del Fondo per le politiche della famiglia anno 2023 e la relativa adozione del piano operativo regionale.

Gli interventi, che saranno finanziati con 1 milione e 233 mila euro di risorse nazionali, riguardano la riorganizzazione dei consultori familiari, il potenziamento delle iniziative sociali a favore delle famiglie e le azioni volte a valorizzare i Centri per la famiglia.

Infine, su indicazione dell’assessore allo sviluppo economico, Rosario Varì, è stato approvato il calendario delle vendite di fine stagione invernali ed estive per l’anno 2024, concordate con le altre Regioni italiane. Nello specifico, le vendite di fine stagione invernale comprendono il periodo che va dal 5 gennaio al 5 marzo 2024; quelle delle stagione estiva dal 6 luglio al 4 settembre 2024.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagamento mensilità lavoratori forestali, la giunta stanzia oltre 36 milioni

ReggioToday è in caricamento