Lunedì, 15 Luglio 2024
Promozione digitale

Ryanair vince tutti i lotti del bando marketing turistico della Regione Calabria

Prima classificata ovunque, la compagnia irlandese si è aggiudicata la fetta maggiore dello stanziamento di 47 milioni

Era già in testa in tutti i lotti del bando “Destinazione Calabria” della Regione, relativo ai servizi di marketing digitale turistico. Adesso, come si apprende da Aeroporti Calabria, Ryanair è risultata essere la prima classificata per tutti i settori messi a bando, che riguardano diverse aree geografiche. L'appalto ha un importo complessivo di 47 milioni di euro, IVA esclusa, per un totale di 3 anni, stanziati per i quattro lotti e a loro volta suddivisi tra i primi 3 operatori economici aggiudicatari di ciascun lotto. 

Del primo lotto Western Europe, per un importo stimato di 10.500.000 euro sono aggiudicatari (dal primo al terzo posto): Ryanair Dac; Rti – Tbwa/Italia; Pomilio Blumm srl. Il secondo lotto Central Europe per un importo stimato di 11.500.000 euro è andato a: Ryanair Dac; Rti– Tbwa/Italia; Pomilio Blumm srl. Il terzo lotto Eastern Europe per un importo stimato di 5.000.000 euro è andato a: Ryanair Dac; Rti – East Media srl;
 Pomilio Blumm srl. Il quarto lotto per i mercati interni, di importo stimato 20.000.000 euro vede aggiudicatari: Ryanair Dac; Rti–Tbwa/Italia; Rti-Energent spa.

Secondo il bando al primo classificato potranno essere affidati appalti specifici fino ad un importo massimo stimato pari del 65% dell’importo stimato del lotto di riferimento. Quindi a Ryanair potranno andare fino a 30.550.000 euro sui totali 47. Si tratta di un importante asset che sugella il rapporto tra la compagnia irlandese e la Calabria e ha portato a un contratto quinquennale con Sacal per rafforzare la presenza della low cost nei nostri aeroporti. L'impegno anche nel marketing turistico digitale (che consiste nella promozione social e media delle destinazioni calabresi) potrebbe preludere a ulteriori investimenti negli scali della regione, soprattutto grazie ai contributi attribuiti dall'ente. Reggio nutre molte speranze ricordando quanto detto da Eddie Wilson in occasione dell'inaugurazione della base al Tito Minniti: una nuova rotta internazionale (pare sarà Dublino) e il mezzo impegno per il sospirato collegamento con Milano, aggiungendo un secondo aereo basato. Precondizione, aveva detto l'ad, sarà l'intervento della Regione per esonerare la compagnia dalla spesa dell'addizionale sui diritti d'imbarco. La Regione Calabria, come dimostra l'aggiudicazione del bando di marketing digitale, sta sfoderando grandi cortesie per l'ospite irlandese, e sicuramente, con i buoni uffici del parlamentare reggino Cannizzaro, si impegnerà anche su questo fronte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ryanair vince tutti i lotti del bando marketing turistico della Regione Calabria
ReggioToday è in caricamento