rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
L'incontro

Saccomanno a colloquio con Salvini su 106 e alta velocità

Il ministro ha confermato il rifinanziamento dei lavori sulla problematica statale jonica e ha annunciato i progetti per la rete ferroviaria Salerno-Reggio

Non solo Ponte sullo Stretto, che comunque per il governo di centrodestra rimane una priorità. Le infrastrutture calabresi sono importanti nel programma di governo seconco Giacomo Saccomanno, responsabile regionale della Lega, che ha reso noto di aver avuto un lungo colloquio con il vicepremier e ministro delle infrastrutture e dei trasporti Matteo Salvini. Al centro dell'incontro ci sono state le scelte del governo e del Mit in particolare a favore della Calabria. Nello specifico, si è parlato del rifinanziamento per lavori di sistemazione della Statale 106 Jonica. A proposito di un altro collegamento problematico, la SS182 Trasversale delle Serre, invece, il via alle ruspe è previsto l’estate prossima. Il tutto senza dimenticare il Ponte sullo Stretto, su cui Salvini ha confermato massima determinazione da parte del governo. Salvini e Saccomanno hanno anche fatto il punto della situazione sull’alta velocità ferroviaria Salerno-Reggio Calabria

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saccomanno a colloquio con Salvini su 106 e alta velocità

ReggioToday è in caricamento