rotate-mobile
Politica

Saccomanno: "Il nuovo governo tenga a cuore le sorti della Calabria”

Il commissario regionale della Lega auspica che il nuovo esecutivo sia rappresentato dalle migliori risorse umane e professionali"

"La gravità della situazione economica e sociale dell’Italia merita la massima attenzione. Il prossimo Governo dovrà affrontare sfide epocali e in poche settimane, non potendo oltre perdere tempo, - afferma  Giacomo Francesco Saccomanno, commissario regionale della  Lega - non avendo l’attuale esecutivo assunto quelle misure urgenti che tutti attendevano. Saranno giorni decisivi per rimettere in piedi la nostra Nazione e per cercare di salvare il salvabile".

"Ecco la indispensabile necessità che il Governo sia rappresentato dalle migliori risorse umane e professionali. Uomini - continua Saccomanno -  che hanno dimostrato nella propria vita di saperci fare, di essere competenti, di essere capaci, di essere determinati e di non avere alcun possibile condizionamento. Persone che devono pensare alla nostra Italia senza se e senza ma! Così come, la ripartizione deve interessare l’intero territorio in modo tale che tutte le regioni possano essere adeguatamente rappresentate".

"Le innumerevoli istanze dei cittadini devono passare attraverso i propri rappresentanti in modo tale che possano raggiungere quegli obiettivi che finora sono rimasti solo nelle parole di una veloce campagna elettorale. Il popolo ha premiato il centrodestra e da questo vuole essere amministrato. Un Governo politico  - conclude - che sappia cogliere le esigenze esistenti e sappia assumere iniziative forti che a volte non sono comprese dai cosiddetti tecnici. Ed in tale direzione è di rilevante importanza l’appello dei vescovi al nuovo governo “Tenga a cuore le sorti della Calabria”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saccomanno: "Il nuovo governo tenga a cuore le sorti della Calabria”

ReggioToday è in caricamento