rotate-mobile
Lo scontro

Ponte sullo Stretto, Salvini risponde su Fb a Bonelli: “I signori del “no” si coprono di ridicolo"

Insorge il vicepremier rispondendo sul social al deputato che, sull’opera ingegneristica, ha dichiarato: "È un furto di risorse".

"Poverini, i signori del “no”, non perdono occasione per coprirsi di ridicolo”. Sono le parole il vicepremier leghista e ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Matteo Salvini su Facebook, commentando la dichiarazione del co-portavoce nazionale di Europa verde e deputato di Alleanza verdi e sinistra, Angelo Bonelli, che sul ponte sullo Stretto ha detto: "È un furto di risorse".

“Se ne facciano una ragione - prosegue Salvini - il Ponte degli italiani sarà un'opera ammirata e invidiata in tutto il mondo che, grazie alle decine di miliardi di investimenti programmati tra le due regioni, collegherà Sicilia, Calabria, resto d'Italia ed Europa. Avanti tutta!". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte sullo Stretto, Salvini risponde su Fb a Bonelli: “I signori del “no” si coprono di ridicolo"

ReggioToday è in caricamento