Pellaro, scuola San Gregorio, Iachino: "Iniziati i lavori per rendere agibile l'edificio"

Da questa mattina, ha annunciato la consigliera comunale, le maestranze di Castore sono all’opera per consentire agli studenti di poter accedere a scuola in maniera agevole e sicura

Nancy Iachino

“Da questa mattina le maestranze di Castore sono all’opera per consentire ai ragazzi del plesso scolastico di  San Gregorio di Pellaro di poter accedere a  scuola in maniera agevole e sicura”. Ne dà notizia la consigliera Nancy Iachino  a seguito dell’ultima riunione di commissione consiliare edilizia scolastica in cui il consigliere delegato all’edilizia Nicola Paris congiuntamente al dirigente lavori pubblici Demetrio Beatino ha comunicato  l’esito risolutivo  della situazione che ha visto impegnati amministrazione, consiglieri e dirigenza scolastica nel corso dell’estate a prospettare e valutare le condizioni di intervento ottimale per rendere effettivamente agibili i locali e consentire l’inizio del percorso scolastico in maniera comoda e sicura nel plesso di San Gregorio che rischiava di rimanere chiuso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Faccio plauso al consigliere Paris e al settore edilizia scolastica per la sensibilità e l’impegno profuso anche durante le ferie estive –dichiara la consigliera dem Iachino-  per aver accolto mio tramite prontamente l’istanza delle famiglie del territorio e della dirigente scolastica Eva Nicolò, riuscendo a ottimizzare un intervento di ampliamento locali che consente di rendere effettivo il diritto all’istruzione e accogliere in loco i ragazzi della scuola”. “Si tratta - aggiunge Iachino,- non tanto e non solo di un’opera di ampliamento edilizio necessario per adeguarsi agli standard prescritti,  quanto di  una  presa d’atto da parte dell’amministrazione comunale di una precisa corresponsabilità educativa finalizzata ad attuare una integrazione e inclusione effettiva e all’impiego di risorse ed energie finalizzate a tale prioritario scopo”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inaugurata l'installazione "Opera" di Tresoldi, Falcomatà: "La bellezza salverà il mondo"

  • Fotomontaggio hard contro la Marcianò: "Vergognatevi, bassezze vili e luride"

  • Ragnatele sulle pareti e prodotti non tracciabili in vendita, chiuso panificio

  • Eccellenze musicali, un giovane reggino protagonista al Festival del Ritmo

  • Fotomontaggio pornografico contro la Marcianò, la solidarietà del mondo politico

  • Cento euro per un voto, la denuncia shock registrata in diretta da Klaus Davi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento