rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Politica Gioia Tauro

Gioia Tauro, Aldo Alessio è il nuovo sindaco: vinto il ballottaggio con D'Agostino

L'ultima votazione ha visto un'affluenza del 58,19%. Per la vittoria finale sono stati decisivi i 4.975 voti raccolti dal neo primo cittadino

La nuova tornata di elezioni a Gioia Tauro è da poco passata in archivio. La grande attesa dei cittadini per la nomina del nuovo sindaco è finalmente terminata. Il responso finale ha fatto emergere Aldo Alessio. Il neo sindaco della città ha battuto Raffaele D'Agostino nella corsa alla conquista di palazzo Sant'Ippolito.

Il nuovo primo cittadino, torna a rivestire la più alta carica dell'amministrazione comunale, e lo fa dopo aver avuto la meglio al ballottaggio. Gli elettori di Gioia Tauro si sono presentati alle urne con un affluenza del  54,12% a differenza del primo turno quando si registrò il 62,92%. Alessio è riuscito a piazzarsi davanti al contendente grazie ai 4.975 voti ricevuti. D'Agostino ha, invece, raggiunto soltanto il 3.575. La percentuale del 58,19% contro il 41,81% del rivale, ha sentenziato il responso finale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioia Tauro, Aldo Alessio è il nuovo sindaco: vinto il ballottaggio con D'Agostino

ReggioToday è in caricamento