rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Il vertice

Trasporto pubblico locale, chiamati a raccolta operatori e associazioni categorie

L'assessore regionale Staine ha voluto approfondire le criticità generali del servizio

L’assessore regionale alle Politiche sociali e trasporti, Emma Staine, nella sede della Cittadella a Catanzaro, ha presieduto un incontro con le sei società consortili calabresi del trasporto pubblico locale, convocate insieme a due associazioni di categoria, Anav (Asociazione nazionale autotrasporti viaggiatori) e Asstra (Associazione trasporti).

L’iniziativa, a scopo conoscitivo, è servita anche a rappresentare all’assessore Staine le criticità generali del servizio di trasporto affidato alle società dalla Regione Calabria - proprio in qualità di committente dei servizi di trasporto pubblico locale – e le difficoltà registrate con il rincaro dei carburanti.

“Come sappiamo – ha dichiarato l’assessore Emma Staine - la Regione riconosce al trasporto pubblico locale il carattere di servizio sociale primario. Le società consortili che effettuano il trasporto su gomma lavorano a completamento del trasporto pubblico regionale, integrandolo con efficienza. Proprio per questo – ha aggiunto l’assessore – sento di dover tenere in considerazione le istanze avanzate dalle società consortili in relazione alle questioni oggi evidenziate. È necessario predisporre tavoli di confronto utili a individuare risorse e strumenti opportuni, ottimizzare fondi già in essere, lavorando in sinergia tra le parti, in un clima collaborativo – ha concluso Staine - all’insegna di quella trasparenza che la politica ha sempre il dovere di applicare”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico locale, chiamati a raccolta operatori e associazioni categorie

ReggioToday è in caricamento