rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
L'intervento

Violenza sulle donne, Antoniozzi sollecita una commissione d'inchiesta

Il deputato calabrese chiede un fronte comune in Parlamento per prevenire il fenomeno

Costruire in Parlamento un fronte comune per la prevenzione della violenza sulle donne, e anche operativamente con una commissione d'inchiesta sul fenomeno. Nella settimana che celebra la giornata internazionale contro la violenza di genere lo afferma il parlamentare calabrese Alfredo Antoniozzi, vice capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera.

"Dobbiamo applicare la legge sul codice rosso - dice Antoniozzi - e sostenere concretamente le donne vittime di violenze. Ed è importante che la conferenza Stato Regioni - continua il deputato - individui meccanismi di finanziamento ulteriore ai centri antiviolenza anche per la prevenzione. Siamo favorevoli all'istituzione dì una commissione di inchiesta, così com'è avvenuto al Senato nella scorsa legislatura, per effettuare un monitoraggio della violenza e saper individuare le migliori misure di contrasto".

"Ci vuole un impegno congiunto in aula - conclude Alfredo Antoniozzi - poiché questo non può essere argomento di parte ma condiviso per poter realizzare investimenti dì ogni genere a favore delle vittime, includendo un'educazione al rispetto anche nei programmi scolastici".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sulle donne, Antoniozzi sollecita una commissione d'inchiesta

ReggioToday è in caricamento