rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
L'incontro

Occhiuto: "Regione, organi di controllo e Arpacal lavorino insieme per mare pulito"

Il governatore della Calabria: "Abbiamo 800 chilometri di costa che possono e devono diventare un volano di sviluppo”

“L’Arpacal può svolgere una funzione chiave e deve essere posta nelle condizioni di realizzare la sua missione, ma rispetto al tema del mare pulito è importante che lavorino insieme all’Arpacal, con grande impegno, le direzioni dei Dipartimenti della Regione e i soggetti deputati al controllo dello smaltimento e al controllo della depurazione delle acque”. 

Lo ha detto Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria, parlando con i giornalisti a margine del convegno “Mare pulito: un diritto, non un privilegio”.

“È particolarmente importante l’iniziativa di oggi che vede coinvolti più soggetti, impegnati su un problema che deve essere risolto, e che il mio governo vuole risolvere al più presto. Abbiamo 800 chilometri di costa che possono e devono diventare un volano di sviluppo per l’intera Regione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occhiuto: "Regione, organi di controllo e Arpacal lavorino insieme per mare pulito"

ReggioToday è in caricamento