rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
L'evento scolastico

Al Carducci - V. da Feltre la medaglia d’oro alla Giornata dello Sport

Gli alunni dell’istituto scolastico reggino vincono il contest “Scuola Attiva Kids” e allo stadio Olimpico mostrano fieri il cartellone con nome e logo della scuola

Un grande cartellone bianco con il nome e il logo dell’Istituto comprensivo Carducci – V. Da Feltre di Reggio Calabria campeggiava orgoglioso allo stadio Olimpico di Roma davanti a oltre 2 mila persone e ai rappresentanti delle istituzioni nazionali. Lo hanno portato con fierezza nella Capitale le piccole mani degli alunni della classe V I dell’Istituto reggino che hanno vinto il contest “Scuola Attiva Kids”.

Nei giorni scorsi si è svolta all'Olimpico di Roma la “Giornata dello sport per la scuola primaria”, una grande festa per promuovere l’attività motoria e diffondere la cultura sportiva nelle istituzioni scolastiche. L’evento è stato organizzato a conclusione del Progetto “Scuola Attiva Kids” promosso dal ministero dell’Istruzione e da Sport e Salute, d’intesa con il dipartimento per lo sport, in collaborazione con le Federazioni sportive nazionali (Fsn) e con il Comitato italiano paralimpico.

Gli alunni della classe V I dell’Istituto Carducci – V. Da Feltre hanno partecipato al contest proposto dal Miur creando un video che coniuga l'attività motoria, svolta durante l’anno scolastico nel cortile della scuola, con l'educazione alimentare. Gli allievi dell’istituto reggino hanno realizzato una piramide alimentare umana e hanno messo insieme alcune simpatiche rime per spiegare l'importanza degli alimenti.

Il progetto

“Scuola Attiva kids” ha coinvolto più di 1,2 milioni di alunni in Italia e tra questi anche gli studenti della scuola di Reggio Calabria. Gli allievi del Carducci – V. Da Feltre hanno partecipato alle attività proposte con molto entusiasmo e interesse, ottenendo il primo posto provinciale del contest nazionale. Ad accompagnare i ragazzi durante il percorso, la docente Ornella Mirco, la referente per lo sport della scuola Mariangela Aricò e il tutor sportivo Enrico Argirò.

Tra gli obiettivi del progetto, anche contribuire alla diffusione e al potenziamento dell’attività motoria e sportiva nella scuola primaria, motivare le giovani generazioni, favorire l’inclusione e la socializzazione, promuovere la cultura del benessere e del movimento tra gli studenti, gli insegnanti e le famiglie.

Durante l’evento a Roma gli allievi del Carducci sono stati coinvolti, assieme ai loro coetanei provenienti da tutta Italia, in giochi e attività sul prato verde dell’Olimpico e hanno potuto ascoltare messaggi di sensibilizzazione sull’importanza dell’attività sportiva, alla presenza, tra gli altri, del ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, della sottosegretaria di Stato alla presidenza del Consiglio con delega allo Sport, Valentina Vezzali, del presidente di “Sport e Salute”, Vito Cozzoli, e di tanti atleti nazionali.

"Non potevamo desiderare un’esperienza più bella, viva lo sport e la nostra fantastica scuola", hanno esclamato gli alunni dell’istituto reggino tornando a casa dopo aver ricevuto la “medaglia d’oro” all’Olimpico. Sorrisi e gioia hanno accompagnato il loro rientro a scuola, al termine di quell’esperienza che i giovani studenti e i loro insegnanti hanno definito come “il meraviglioso viaggio della V I”.

"Il nostro Istituto ha aderito con particolare entusiasmo e impegno al progetto nazionale Scuola Attiva Kids”, ha affermato il dirigente scolastico Sonia Barberi. "Promuovere l’attività sportiva nella scuola primaria – ha aggiunto – è fondamentale per incentivare uno stile di vita sano e per favorire l’inclusione sociale, un aspetto a cui il nostro Istituto riserva particolare attenzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Carducci - V. da Feltre la medaglia d’oro alla Giornata dello Sport

ReggioToday è in caricamento