rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Il nuovo anno scolastico

Festa dell’accoglienza per i bimbi della scuola Carducci-Da Feltre

L'iniziativa si è svolta il primo giorno di scuola al Parco Caserta Sport Village. Nel percorso educativo-didattico di quest’anno scolastico il filo conduttore sarà il mondo delle fiabe e delle favole

All’istituto comprensivo Carducci - V. Da Feltre di Reggio Calabria l’inizio dell’anno scolastico è stato un momento di grande festa: i bambini della scuola dell’infanzia dei plessi Carducci e Melissari hanno potuto conoscere o rivedere compagni e insegnanti in un’atmosfera di grande allegria, grazie alla Festa dell’Accoglienza, che si è svolta il primo giorno di scuola al Parco Caserta Sport Village di Reggio Calabria.

Momenti di intrattenimento, musiche, canti e attività ludico-motorie hanno accompagnato il debutto dei più piccoli nel percorso di istruzione. In particolare, nel primo giorno di scuola, accompagnati dai familiari e dagli animatori del Parco, i bambini hanno raggiunto le loro insegnanti e tutti insieme hanno intonato l’inno nazionale, alla presenza del sirigente scolastico, prof.ssa Sonia Barberi.

I piccoli alunni, poi, sono stati coinvolti in attività ludico-motorie e di intrattenimento. Una grande festa, un successo dimostrato dai sorrisi dei bambini ai quali, prima del rientro a casa, le insegnanti hanno consegnato un ricordo della giornata: il “pesciolino Arcobaleno”, protagonista della favola dell’accoglienza.

Arcobaleno, il pesce più bello di tutti i mari, infatti, è il personaggio che durante l’anno scolastico guiderà e accompagnerà i piccoli alunni con attività progettuali, curriculari ed extracurriculari, alla scoperta dell’ambiente circostante, attraverso il mondo incantato delle favole.

Il pesce Arcobaleno, inoltre, imparerà a condividere con gli altri le sue meravigliose scaglie colorate, portando ai piccoli un esempio virtuoso e dimostrando come sia importante donare e apprezzare quanto ricevuto. Durante le sue avventure, Arcobaleno incontrerà i Bronzi di Riace dai quali riceverà in dono una splendida scaglia bronzea: un racconto preparato dalla scuola per presentare ai piccoli alunni i Bronzi di Riace, preziosi simboli del territorio, in occasione del cinquantesimo anniversario dal loro ritrovamento.

Nel percorso educativo-didattico del  Carducci - V. Da Feltre per quest’anno scolastico il filo conduttore sarà il mondo delle fiabe e delle favole. L’incontro con questi generi narrativi permetterà ai bambini di prendere coscienza della propria vita interiore, delle proprie emozioni, dei propri sentimenti e di utilizzare la lingua nella sua funzione immaginativa e fantastica.

Questo percorso, spiegano i docenti delle scuole dell’infanzia Melissari e Carducci, è stato pensato in modo da sviluppare le proposte didattiche nel rispetto dei tempi, dei ritmi, delle motivazioni e degli interessi dei bambini. È un viaggio alla scoperta dell’ambiente attraverso la fantasia.

"Il momento dell’accoglienza alla scuola dell’infanzia è fondamentale e per i bambini rappresenta una fase delicata", afferma il dirigente scolastico dell’istituto, prof.ssa Sonia Barberi. "La scuola dell’infanzia è il primo gradino del percorso di istruzione – aggiunge – ed è molto importante per lo sviluppo affettivo, cognitivo, psicomotorio e sociale dei bambini. Per questo – conclude - il nostro Istituto riserva particolare attenzione alla scuola dell’infanzia, con attività e iniziative dedicate ai più piccoli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa dell’accoglienza per i bimbi della scuola Carducci-Da Feltre

ReggioToday è in caricamento