rotate-mobile
La partecipazione

Il classico Campanella selezionato per il festival Amenanos Neos/Nostos "Concetta Oliveri"

I giovani attori del laboratorio teatrale del liceo reggino parteciperanno con le “Eumenidi” di Eschilo

Sono stati selezionati per partecipare al festival teatrale Amenanos Neos/Nostos Concetta Oliveri di Catania gli allievi del laboratorio teatrale del liceo classico Tommaso Campanella, diretto dall’attrice e regista Teresa Timpano.

Si tratta di una prestigiosa competizione di rilievo internazionale, organizzata dall’associazione culturale Tetide, che coinvolge studenti ed istituti scolastici chiamati a misurarsi nello studio e quindi nella messinscena di testi classici greci o latini. 

Concorreranno, secondo il programma stilato dall’associazione, venti diversi istituti scolastici di diversa provenienza, anche stranieri, alla presenza del pubblico e di una giuria che attribuirà premi e menzioni qualificanti alle diverse esibizioni.

I nostri giovani attori, che con entusiasmo ormai da due anni seguono le attività del laboratorio teatrale sotto la guida di Teresa Timpano, giovedì 23 maggio, si cimenteranno in una performance di grande impatto, la messinscena delle “Eumenidi” di Eschilo, testo complesso per le implicazioni di carattere etico e civile che lo caratterizzano.

Una sfida, quindi, per tutti i ragazzi chiamati ad interpretare personaggi e situazioni che, travalicando i limiti temporali, diventano un paradigma eterno di civiltà e un patrimonio imprescindibile per tutti noi. Una sfida che ha comportato lo studio sul testo, la sua rielaborazione e attualizzazione uniti allo sviluppo delle potenzialità espressive del singolo e della sua sfera emozionale in un’ottica di coesione e di collaborazione fattiva tra tutti.

Ognuno dei giovani allievi ha saputo fornire il suo fondamentale apporto durante i mesi di preparazione in vista di questo festival che rappresenta un momento importante per mettersi alla prova e confrontarsi con altri studenti in un contesto internazionale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il classico Campanella selezionato per il festival Amenanos Neos/Nostos "Concetta Oliveri"

ReggioToday è in caricamento