rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Giovani talenti

Il liceo Preti-Frangipane sempre in linea con la cultura del territorio

Gli allievi, guidati dalla docente tutor, prof.ssa Raffa e dalla professionalità della ex allieva Claudia Morabito, hanno realizzato i quattro costumi destinati alla protagonista dell’opera Adriana Lecouvreur

Negli spazi del centro commerciale di Porto Bolaro, in sintonia con le attività di promozione e orientamento del liceo artistico Preti Frangipane di Reggio Calabria, è stato presentato nel dettaglio tutto il lavoro di Pcto della sezione design della moda.

Gli allievi, guidati dalla docente tutor, prof.ssa Luisa Raffa e dalla competente professionalità di Claudia Morabito, ex allieva del liceo artistico, titolare della sartoria "Costumi di Scena" e tutor esterno del percorso di Pcto, hanno realizzato i quattro costumi destinati alla protagonista dell’opera Adriana Lecouvreur del compositore calabrese Francesco Cilea, andata in scena a dicembre 2022 presso il teatro comunale di Reggio Calabria, interpretata dalla bravissima soprano Maria Agresta.

Un lavoro qualificante che ha consentito agli allievi dell’indirizzo moda di crescere e misurarsi con varie professionalità del mondo dell’arte e dello spettacolo, il regista dell’opera, Mario De Carlo, il maestro orafo Gerardo Sacco, che ha curato tutti gli accessori gioiello per i costumi della protagonista. Sono stati realizzati quattro abiti per i quattro atti lungo i quali si snoda il dramma della protagonista Adriana Lecouvreur.

La presentazione del lavoro svolto è stata accompagnata da una breve disamina storica, curata dalla docente di storia dell’arte, prof.ssa Roberta Filardi, sulla storia del teatro reggino e sui costumi realizzati per l’Adriana Lecouvreur, a cui ha fatto seguito una vera e propria sfilata dei costumi realizzati per la rappresentazione teatrale, indossati dalle allieve del corso design della moda, guidate ancora una volta dall’esperta Claudia Morabito che, presente all’evento, ha sottolineato l’importanza di questa collaborazione con la scuola, quale occasione di crescita professionale e anche umana.

Si è trattato pertanto di un lavoro straordinario concordato in sinergia con importanti istituzioni del territorio, Regione, Città metropolitana, e Comune di Reggio Calabria, motivo di arricchimento professionale per l’indirizzo design della moda del liceo artistico, che ha contribuito a saldare ulteriormente quel legame prezioso tra il Liceo artistico e la città di Reggio Calabria, onorando il lascito culturale di Alfonso Frangipane, quello cioè di formare giovani talenti alle professionalità dell’arte e del design.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il liceo Preti-Frangipane sempre in linea con la cultura del territorio

ReggioToday è in caricamento