rotate-mobile
La competizione / Villa San Giovanni

Due allievi del Nostro-Repaci conquistano la finale dei giochi matematici

Grande soddisfazione per Domenico Siclari e Claudio Freno, classe 2009. Rappresenteranno l'istituto villese alla Bocconi di Milano

Logica, intuizione e creatività sono solo alcune delle capacità che, unitamente alle competenze logico-matematiche, hanno consentito a due allievi dell'istituto Nostro-Repaci di Villa San Giovanni, Domenico Siclari e Claudio Freno, entrambi della classe 1ˆ sez. H del liceo scientifico di ordinamento, di guadagnarsi la finale dei campionati di Giochi Matematici, organizzati dal centro di ricerca Pristem dell'Università Bocconi di Milano e giunti quest'anno alla trentunesima edizione.

I due studenti, che hanno superato la semifinale tenutasi lo scorso 16 marzo presso il liceo scientifico A. Volta di Reggio Calabria, si preparano adesso a sfidare le menti più brillanti d'Italia a Milano, nella sede principale dell'Università Bocconi, il prossimo 25 maggio; competeranno con i loro coetanei della categoria C2, destinata ai ragazzi di terza media e primo superiore, a suon di numeri e ragionamento.

Non è però necessario conoscere nessuna formula matematica e nessun teorema particolarmente impegnativo; "occorre invece una voglia matta di giocare, un pizzico di fantasia e quell'intuizione che fa capire che un problema apparentemente molto complicato è in realtà più semplice di quello che si poteva prevedere": parole del Pristem, che dal 1994 organizza l'iniziativa.

La dirigente scolastica, prof.ssa Maristella Spezzano, nel sottolineare il prestigio di una competizione che da anni valorizza le eccellenze su base nazionale e internazionale, ha espresso grande soddisfazione per la qualificazione dei due studenti, "talenti che, nel mettersi in gioco, hanno dato prova tangibile delle competenze acquisite per una loro predisposizione naturale al ragionamento e al pensiero computazionale, ma anche per l'efficace azione didattica dei docenti del Dipartimento di Matematica dell'Istituto", aggiunge.

La referente per i giochi matematici della scuola villese, prof.ssa Lucrezia Barbaro, a supporto e guida degli studenti partecipanti alla Gara in tutte le fasi, non ha dubbi: "Con due allievi di eccellenza come Domenico e Claudio, pronti a dimostrare il proprio valore con impegno e determinazione, il nostro liceo sarà rappresentato al meglio; auguriamo loro di dare il massimo nella prova e magari anche di far parte della squadra italiana a Parigi, dove il 25 e 26 agosto si terrà, per i vincitori di Milano, la finale internazionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due allievi del Nostro-Repaci conquistano la finale dei giochi matematici

ReggioToday è in caricamento