rotate-mobile
L'iniziativa / Palmi

Palmi, l'Otto Marzo dell'Ite Einaudi-Alvaro ha messo al centro la persona e non il genere

Tante iniziative delle ragazze e ragazzi della scuola per celebrare la giornata internazionale della donna

“Le differenze non fanno la differenza”. E' questo lo slogan selto dalle ragazze e i ragazzi dell’Istituto Tecnico Economico “Einaudi Alvaro” di Palmi per la manifestazione organizzata in occasione della Giornata internazionale della donna. L'evento coordinato dalle alunne Fabiana Papalia, Marika Rotondo, Simona Sgrò, Aurora Donato, Maria Pia De Certo e Giusy Iannone con la supervisione della professoressa Carmela Scandinaro ha riflettuto sui temi dell'Otto Marzo. Le attività si sono aperte con il dono di mimose a tutte le ragazze della scuola.

Successivamente, attraverso Power Point, video e cartelloni, le allieve hanno concentrato l’attenzione sui molti diritti femminili ancora da conquistare a livello mondiale, considerando la condizione delle donne appartenenti alle diverse etnie. Si è anche discusso, attraverso un dibattito che ha coinvolto il pubblico presente, sugli stereotipi di genere, ancora radicati nella mentalità comune che, oltre a limitare scelte di vita importanti, riguardano anche l’uomo. L'idea è stata infatti non parlare solo di donne ma di persone, indipendentemente dal genere femminile o maschile.

È stata poi presentata l’intervista a due donne che svolgono un lavoro considerato ancora oggi considerato maschile, Francesca, carabiniera, e  Monica Melara, autista di autobus. Le ragazze e i ragazzi della scuola hanno inoltre voluto dedicare ogni aula scolastica ad una donna eccezionale, apponendo targhette con i nomi di Margherita Hack, Malala Yousafzai, Jessica Notaro e Giusy Versace, e delle donne calabresi del passato. Studentesse e studenti dell’Einaudi-Alvaro hanno concluso la manifestazione con lo slogan finale: “Vogliamo abbattere muri e costruire ponti”, puntando sulla riconciliazione tra l’universo femminile e quello maschile per creare insieme un futuro migliore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palmi, l'Otto Marzo dell'Ite Einaudi-Alvaro ha messo al centro la persona e non il genere

ReggioToday è in caricamento