rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
social

Sapori della tradizione: dove mangiare a menù fisso per la Festa della Liberazione

Guida utile tra relax e gusto

Il 25 aprile sta arrivando e non avete ancora organizzato nulla di interessante? Sono numerose le realtà che propongono pranzi a menù fisso e  la scelta non manca per passare una giornata all'insegna del relax e del divertimento. Ecco a voi una guida alla scoperta degli itinerari tra tradizione e gusto nel territorio reggino. Specifichiamo che non si tratta di una classifica ma solo di una guida conoscitiva.

Buffalo ranch. Aperto al pubblico dalle 9,30 alle 20 il parco di via Emilia Rosalì a Reggio Calabria. Tante le attività in programma  live  karaoke e dj , alle ore 13 ci sarà il concerto di Desy di Salvo e animazione per bimbi. Si può inoltre consumare il proprio pranzo nell'Area pic nic oppure acquistare il panino con salsiccia e peperonata o panino con porchetta. Prezzo ingresso parco tutta la giornata 8 euro.

Sotto le stelle Ristorante pizzeria  a Reggio Calabria. Menù fisso con antipasti caldi e freddi  dal capocollo alla zuppa di fagioli. Primi Tagliolini integrali con zucchine, speck e noci; casarecce alla bolognese. Secondi: salsiccia arrosto, involtini di grasso e magro, crostina di maiale con contorno di insalata. Frutta di stagione dolci sotto le stelle. Costo 30 auro bevande incluse.

Kalós Zero a Bova.  Anche qui pranzo a menù fisso con antipasto della casa 15 varietà; maccheroni al ragù di maiale, strozzapreti tricolore, spiedoni di carne, rotolo di vitello al forno. Insalata mista, macedonia di frutta e dolce della casa. Acqua, vino, bibita, amaro kalos jero. Costo 35 euro a persona.

25 aprile nel borgo di Pietrapennata. Il programma prevede l'arrivo  nel borgo alle 10,30  con visita guidata e pranzo all'aperto a base di prodotti tipici  stagionali e locali  e comprende antipasto, primo, secondo, dolci, frutta, acqua, vino e liquori. Prezzo 30 euro a persona. Nel pomeriggio caccia al tesoro per bambini, escursione da Pietrapennata ai ruderi del Santuario della Madonna dell'Alica.

 Treno dei sapori in partenza da Reggio Calabria direzione Bagnara.Pronti per vivere un'esperienza unica e per conoscere le attività produttive della Perla della Costa Viola e gustare i prodotti tipici locali ? Grazie all'azienda di trasporto Star Bus  by Soldano,  i viaggiatori potranno visitare gli antichi forni di produzione dell'ormai famoso Pane di grano di Pellegrina e dopo il tour tra le bellezze  territoriali dritti verso la Festa della Costa Viola con degustazioni enogastronomiche di Pesce Azzurro e Pesce Spada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sapori della tradizione: dove mangiare a menù fisso per la Festa della Liberazione

ReggioToday è in caricamento