rotate-mobile
social

Donare il sangue per aiutare gli altri: la famiglia Inzaghi in prima linea

Angela Robusti, compagna del mister amaranto, ha condiviso un post sui social con l'intento di promuovere l'attività benefica

L'assenza di sangue nelle strutture sanitarie spesso mette a rischio soprattutto le persone più fragili. Dunque, donare è il modo più concreto per poter aiutare gli altri.

In tal senso, mister Inzaghi e la sua compagna Angela Robusti, hanno offerto un ottimo esempio, incentivando i reggini a fare lo stesso. "Lady Inzaghi", nella giornata di ieri (18 gennaio), ha promosso l'attività benefica in un post su Instagram. 

Un'azione semplice 

"In questi giorni abbiamo visitato il centro di Medicina Trasfusionale di Reggio - esordisce Robusti - Il grande ospedale metropolitano è un punto di riferimento per la raccolta di cellule staminali finalizzate al trapianto di midollo, alla cura di leucemie, anemie ed esigenze del polo oncologico/ trapianti ed urgenze in genere".

"Tutto questo lavoro pero’ diventa difficile senza il donatore perché il sangue è un bene unico - prosegue - non replicabile ed indispensabile per la vita della nostra sanità". 

"Donare il sangue è semplice, poco doloroso e con meno di mezz’ora due volte l’anno (una donna) e tre volte l’anno (l’uomo) si possono salvare fino a 3 vite a donazione". 

"Serve perciò una grande mano di tutti affinché le scorte di sangue, sottoposte a tanti controlli e di breve scadenza siano sempre abbondanti nei nostri ospedali e tutti possano sentirsi più al sicuro nella città". 

"Oltre all’ospedale metropolitano di Reggio Calabria sul territorio potete rivolgervi all’Adspem e all’Avis che con grande amore raccolgono il sangue di tutte le persone di buona volontà". 

"Quindi a tutti coloro i quali godono di buona salute ed hanno un grande cuor,  dico recatevi presso i centri di raccolta - Conclude Angela Robusti - presso l'Ospedale Morelli nella sede Adspem o in Piazza Garibaldi nella sede Avis, tutti i giorni da lunedi al sabato dalle 07.30 alle ore 11:00 e donate". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donare il sangue per aiutare gli altri: la famiglia Inzaghi in prima linea

ReggioToday è in caricamento