social

Carne e prodotti tipici nostrani: ecco i ristoranti dove gustarli a Reggio Calabria e dintorni

Nuovo tour del gusto tra le realtà locali per un'esperienza culinaria unica

Carne, contorni, prodotti tipici e golosità nostrane. Che ne dite di un pranzo o una cena in collina o in montagna per assaporare i piatti tipici reggini?  A Reggio Calabria e provincia c'è solo l'imbarazzo della scelta, ma può essere utile una guida conoscitiva per non sbagliare. Precisiamo che non si tratta di una classifica ma solo di un itinerario del gusto utile per conoscere alcune delle realtà più rinomate.

Cu a voli cotta e cu a voli cruda - via Spirito Santo 21g , Reggio di Calabria. "Il gusto la tradizione e la scelta dei prodotti sono alla base della nostra cucina" si legge nella pagina della realtà reggina che punta tutto sulle specialità calabresi. Tra le bontà che leggiamo nel menù abbiamo: cuori farciti di melanzane e caciocavallo, filetti di maialino nero di Calabria, timballo di manzo con verdurine spadellate e scamorza affumicata.

Antica Cascina Schiccio - contrada Schiccio Santo Stefano d'Aspromonte. Se volete gustare la cucina tipica aspromontana e prodotti stagionali dell'orto siete nel posto giusto. Pasta fresca al ragù, fritti, le mitiche polpette, salumi, formaggi, degustazione funghi e impossibile non assaggiare i maccarruni cu’ ragù i maiali e i purpetti scurciuliati.

Trattoria A me casa Strada - strada provinciale Reggio Calabria Terreti Gambarie. Anche qui si può assaporare l'essenza della cucina reggina: bruschetta, tagliere di formaggi, confetture nostrane, polpette di carne fritte e al sugo, maccheroni freschi al ragù di carne, tagliata di manzo con verdure selvatiche e scagli di provole silano. Solo per citare alcune delle tante pietanze disponibili.

Ristorante e pizzeria Villeggiante da Ciccino - via Condera mariannazzo,31 Reggio di Calabria. Qui le parole d'ordine sono: genuinità,familiarità, tradizione e qualità. E ciò che si trova infatti nel menù trattoria dagli antipasti caserecci al tris di polpette passando dal tris di manzo. E ancora come resistere agli antipasti caldi e al carpaccio?  E poi si può optare per un piatto di pasta al ragù di maiale o all'agnello solo per fare qualche esempio.

Il tipico calabrese via Torrente Sant'agata, Cardeto. Realtà  inserita  nella classifica mondiale di TasteAtlas che concentra al suo interno, osteria, ristorante e museo. Si pratica la filosofia dello slow food incentrata sui piatti stagionali. Insomma, qui si cucina "chiddu chi passa u conventu", in questo luogo unico nel suo genere sarà possibile assaggiare i piatti della tradizione locale con prodotti genuini a km0. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carne e prodotti tipici nostrani: ecco i ristoranti dove gustarli a Reggio Calabria e dintorni
ReggioToday è in caricamento