rotate-mobile
Eccellenze reggine

Due arbitri reggini a San Siro, insieme sul prato verde del Meazza

Francesco Cosso e Gaetano Massara arbitreranno congiuntamente la gara di Serie A tra Inter e Sampdoria, che si svolgerà sabato 29 ottobre

Francesco Cosso e Gaetano Massara, due arbitri della sezione Aia di Reggio Calabria, si incontraranno per dirigere insieme una partita di seria A. Non è la prima volta che accade. Quest'anno, infatti, la coppia calabrese si è incontrata allo stadio Arechi di Salerno in occasione del match tra la squadra locale ed il Verona. 

La prossima volta, però, sarà un'esperienza unica. I due, infatti, sabato 29 ottobre calcheranno il magico terreno di San Siro per la gara tra l'Inter e la Sampdoria, due dei club che hanno fatto la storia del massimo campionato italiano.

Non sarà facile tenere a freno gli animi. I nerazzurri di Simone Inzaghi - fratello del mister della Reggina - spinti dai loro sostenitori, dovranno cercare assolutamente di vincere per mantenere la scia del Napoli capolista e per non uscire del tutto dalla lotta-scudetto.   Mentre per Massara sarà la prima volta presso lo splendido impianto milanese, Cosso - invece - ha già arbitrato un Milan - Lazio. 

Quest'ultimo ha iniziato la sua attività nel 2004, arrivando in Lega Pro nel 2017. Nel 2021 ha ottenuto la promozione in Can, esordendo nella serie cadetta il 27 agosto, nella partita Pisa-Alessandria, vinta per 2-0 dai toscani. Il 6 febbraio 2022 ha debuttato in Serie A, in occasione dell'incontro Bologna-Empoli, terminato 0 a 0 e diretto senza errori. 

Secondo quanto riportato in un altro articolo pubblicato l'anno scorso su ReggioToday, la notizia della sua promozione è stata naturalmente accolta con gioia dall'Aia Reggio Calabria: "Impegno, dedizione e sacrifici all'ordine del giorno - scrisse l'associazione arbitri reggina - per Francesco, che ha sempre dimostrato, in campo e fuori, di meritare il traguardo appena raggiunto". 

Massara, invece, ha svolto la sua prima partita di Serie A nel febbraio 2021 in occasione dell'incontro tra Fiorentina e Spezia, solo pochi mesi dopo il proprio esordio tra i cadetti. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due arbitri reggini a San Siro, insieme sul prato verde del Meazza

ReggioToday è in caricamento