rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
social

Finale Ciao Darwin 9, a trionfare nella prova dei cilindroni il tamarro di Reggio Calabria

Ancora una volta il concorrente reggino porta a casa la vittoria nel match conclusivo

Grande successo per l'ultima puntata di Ciao Darwin 9, trasmessa venerdì 23 febbraio su Canale 5.  E per l'ultimo appuntamento del fortunato programma, capitanato da Paolo Bonolis, in coppia con Luca  Laurentis, che ha visto giocare le squadre di Darwin Giovanni 8.7 e Darwin Story non sono mancati i concorrenti reggini. Ecco di chi si tratta nello specifico.

A spiccare anche in questa puntata Demetrio da Reggio Calabria, detto il vichingo, che aveva già partecipato allo show la scorsa settimana nella categoria tamarri e subito notato da Bonolis per il suo look sui generis. Lo stesso è stato protagonista per la seconda volta nella prova finale dei cilindroni per Darwin Giovanni 8.7 portando  la sua squadra alla vittoria finale, dopo aver risposto correttamente a una domanda sull'Antartide. A quel punto Bonolis ha detto: "Dopo 8 anni di gloria di Ciao Darwin Story l'infinito trionfo è nelle mani di Ciao Darwin Giovanni 8.7" tra applausi ed entusiasmo del pubblico presente.

 Vittoria finale  squadra Darwin Giovanni 8.7: il video con il concorrente reggino

Ma non finisce qui, presente anche la modella reggina Erika Arena che era in corsa per il titolo Darwin di Donatello dopo la sua partecipazione al programma il mese scorso. Titolo poi assegnato dalla giuria all'altra candidata Lucrezia Mangilli. Assegnati anche i premi "miglior look"  a Gianluca Brunno e "faccia tosta" a Giusy Di Fratta. 

La trasmissione volta al termine ha visto la partecipazione di madre natura e padre natura. Le due squadre sono state invece guidate da  Alex Belli e Daniela Martani e dopo il viaggio nel tempo, la prova di coraggio, le sfide fisiche e il défilé a vincere questa edizione Darwin Giovanni 8.7.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finale Ciao Darwin 9, a trionfare nella prova dei cilindroni il tamarro di Reggio Calabria

ReggioToday è in caricamento