rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
social

I fuochi d'artificio chiudono la Festa Patronale: sui social l'insoddisfazione dei reggini

Di seguito il video completo della manifestazione pirotecnica di ieri sera (13 settembre). I fuochi però hanno creato malcontento in relazione alla loro durata, ritenuta troppo breve da molti reggini che hanno espresso la propria opinione sui social

REGGIO CALABRIA - "Cu terremoti, cu guèrri e cu pàci, sta festa si fici, sta fèsta si fàci!". Quello appena citato è un detto popolare di Ciccio Errigo, poeta dialettale reggino del secolo scorso, che in italiano vuol dire "Con i terremoti, in tempi di guerra e di pace, questa festa si è fatta e questa festa si farà!". 

Tale espressione manifesta più che mai il comprovato attaccamento dei reggini a questo speciale evento, che - per l'edizione 2022 - si è concluso nella serata di ieri. 

I fuochi: ecco il video

Come da consuetudine il giorno finale della Festa Patronale, che ha celebrato la Madonna della Consolazione, è stato contraddistinto dalla scelta di attivare i classici fuochi d'artificio.

Questi ultimi hanno affascinato molti reggini, decisi ad ammirare lo spettacolo scenico dall'Arena dello Stretto. Per l'occasione, le zattere - adibite agli spettacoli pirotecnici in acqua - erano posizionate al largo del lungomare. 

I fuochi d'artificio sono il mezzo più utilizzato in queste situazioni, lo strumento- probabilmente - più appropriato per omaggiare la Santa Patrona della città.

Di seguito vengono proposte le immagini dello spettacolo, concesse gentilmente da Giuseppe Crucio. 

I commenti negativi 

Sui social però, molti utenti hanno manifestato grosse perplessità riguardo la durata dello spettacolo pirotecnico, giudicato troppo breve. Ecco cosa hanno scritto:

"Nemmeno il tempo di accendere la miccia ed già erano finiti" racconta una signora su facebook, in un commento relativo ad un video pubblicato in rete.

"Nove minuti contati di fuochi, si sono sprecati. - Aggiunge un altro reggino sulla medesima piattaforma - Durano di più quelli fatti per una festa di compleanno" conclude ironicamente. 

"Verissimo, sempre coerenti, non c'è che dire. - Conferma un altro utente, così come fanno tanti altri. 

"Solo 9 minuti, peccato" è il commento più ricorrente, insieme al sarcasmo: "C'è crisi e si è visto". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I fuochi d'artificio chiudono la Festa Patronale: sui social l'insoddisfazione dei reggini

ReggioToday è in caricamento