menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Gonfia la rete, vinci sul web”, utilizzo consapevole dei social attraverso l’arte

Tutte le informazioni utili per partecipare al bando gratuito. Due sezioni in gara e la modalità per inviare il proprio elaborato

Contrastare il linguaggio d’odio, fake news e ciber bullismo attraverso l’arte nelle sue diverse sfaccettature. E’ questo l’obiettivo del concorso “Gonfia la rete, vinci sul web” indetto da Consiglio regionale della Calabria, Co.re.com. e Ufficio del Garante per l’infanzia e l’adolescenza. 

Per partecipare al concorso, gratuito e aperto a tutti, basta inviare opere artistiche che promuovano l’uso consapevole del web, e dei social media in particolare. Due le sezioni previste: la prima riservata a documentari, spot, constructed reality (recitato legato all'improvvisazione e basato su uno script), fumetti e docu– fumetti, tutti di durata non superiore ai dieci minuti, titoli di testa e di coda inclusi; la seconda riservata a opere con testo e musica, facoltativamente accompagnate da video.

Come iscriversi? 

Per l’adesione i partecipanti devono compilare e inviare la domanda di iscrizione a mezzo raccomandata a/r, al Co.Re.Com. segreteria del concorso Gonfia la rete, vinci sul  web - Consiglio regionale della Calabria, Palazzo Campanella, via Cardinale Portanova, cap 89122, Reggio Calabria (fa fede il timbro di spedizione postale), oppure mediante Pec all’indirizzo corecom.cal@pec.consrc.it .Le domande incomplete o illeggibili, ovvero prive di uno dei requisiti o degli allegati richiesti dal presente bando, sono escluse. La relativa comunicazione è effettuata dalla segreteria del concorso. Eventuali informazioni possono essere richieste alla segreteria del concorso attraverso l'e-mail corecom.cal@consrc.it o chiamando il numero 0965/814984. 

Per quanto riguarda  le opere, queste devono essere inviate in duplice copia al Co.Re.Com. - segreteria del concorso “Gonfia la  rete, vinci  sul web”-Consiglio regionale della Calabria, allo stesso indirizzo sopracitato , entro e non oltre le ore 23,59 del  15 novembre oppure tramite wetransfer, o similari, all’indirizzo di posta elettronica corecom.cal@consrc.it . Ogni opera deve essere accompagnata da una copia della scheda di iscrizione, dalla liberatoria e dalla dichiarazione per il Premio 2020 compilate in ogni parte. Per ulteriori informazioni, bando e allegati da inviare consultare il seguente link: https://www.consiglioregionale.calabria.it/portale/Cittadino/Avvisi/DettaglioNews/573.

La giuria 

A decretare i vincitori ci penserà  la Commissione composta: dal rettore o da un docente di una delle Università regionali calabresi; dal presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Calabria o da un  altro iscritto all’Ordine in qualità di giornalista professionista; dal direttore/segretario generale dell’Ufficio Scolastico Regionale, o da altro soggetto da questi delegato, di qualifica non inferiore a funzionario. Ai fortunati verrà consegnata una pergamena di benemerenza nel corso di una cerimonia che avrà luogo presso il Consiglio regionale, durante la quale le opere saranno mostrate, proiettate, lette o rappresentate. Successivamente, i prodotti artistici saranno diffusi nelle scuole e attraverso i media per raggiungere un vasto pubblico.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento