rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
social

Un Natale di solidarietà, mister Inzaghi a sostegno delle persone diversamente abili

L'allenatore della Reggina ha postato un contenuto sui social che testimonia il suo sostegno all'organizzazione "Il sorriso di Natale e Chiara Alvaro"

In una instagram stories pubblicata ieri (14 dicembre), Filippo Inzaghi, allenatore della Reggina, ha promosso l'organizzazione no-profit Il sorriso di Natale e Chiara Alvaro

"Ho conosciuto questa associazione tramite Rocco, vi faccio i complimenti per quello che fate, per questa causa nobile. Mi raccomando, allego qui il link. A Natale potremo essere tutti più generosi. Un grande abbraccio e in bocca al lupo". 

Natale e Chiara Alvaro sono due frateli affetti da Pse (Paraplegia spastica ereditaria Spg35 provocata da mutazione del gene Fa2h).

La loro, però, non è una storia necessariamente già scritta, poiché il contributo di tutti può fare la differenza. 

L'organizzazione, infatti, nasce con lo scopo di lenire il dolore e donare sorrisi alle persone che vivono con disabilità quotidianamente, cercando di strappare il velo di tristezza che offusca la serenità di intere famiglie. 

Il sorriso di Natale e Chiara Onlus vuole sensibilizzare famiglie, gruppi e comunità sul mondo delle malattie rare. L’associazione sostiene, tramite raccolte fondi, gli studi e la ricerca condotti in diverse parti del mondo, in particolare quella di Ottawa, in Canada, che ha fatto del caso di Natale e Chiara una preziosa opportunità per la scienza. Si impegna - inoltre - a programmare attività, eventi ed iniziative di pubblica utilità e interesse, per sostenere altri bambini affetti da malattie ancora sconosciute e con disabilità importanti.

Crea reti tra famiglie, istituzioni, operatori e strutture sanitarie per colmare le mancanze e ridurre le difficoltà che tante famiglie vivono, rinchiuse nei limiti della propria solitudine, dai sintomi sempre più gravi e invalidanti alla mancanza di una diagnosi, alla triste scoperta che non esiste ancora una cura. Infine, vuole regalare sorrisi, soprattutto a chi crede non averne più.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un Natale di solidarietà, mister Inzaghi a sostegno delle persone diversamente abili

ReggioToday è in caricamento