rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
social Centro

Nuotatrice olimpica in villeggiatura nel Reggino: "E' una vacanza vera "

La nuotatrice italiana Carlotta Zofkova sta trascorrendo le proprie vacanze in Calabria: immancabile la tappa nel Reggino, tra la città capoluogo e Locri. L'atleta sta informando i propri follower sul suo profilo Instagram

REGGIO CALABRIA - La nuotatrice della Nazionale italiana, Carlotta Zofkova, ha scelto la Calabria per trascorrere le sue vacanze estive. Pochi giorni fa, infatti, ha postato alcuni scatti presso il Lungomare di Reggio, insieme ad altre foto che immortalano i luoghi caratteristici della città. 

"Una piacevole passeggiata nel Lungomare di Reggio Calabria" ha scritto in un post. Una vacanze che - da quanto testimonianto dalla stessa atleta - è iniziata a Locri: "Primo giorno di una vera vacanza" ha affermato in un altro contenuto sui social.

La villeggiatura di Zofkova è proseguita - poi - nel Crotonese, presso "La Cannella - Spiagge rosse" e a Tropea. 

Chi è Carlotta Zofkova: breve biografia

Carlotta Zofkova Costa de Saint Genix de Beauregard, nata Carlotta Zofkova (Lugo, 22 febbraio 1993) è una nuotatrice italiana, specialista del dorso e delle staffette miste. E' cresciuta agonisticamente in seno alla società Imolanuoto (il suo allenatore è l'ungherese Tamas Gyertyanffy).

Dal giugno 2012 gareggia per il Gruppo Sportivo Forestale, mantenendo come allenatore Gyertyanffy. Dopo aver esordito come ranista, mistista e delfinista, si è specializzata nel dorso.

Vanta come migliori risultati due titoli nazionali (ambedue nel dorso) e un argento agli europei 2012 nella staffetta 4x100 m mista. Nel 2012 non si è qualificata per un centesimo ai Giochi olimpici di Londra.

Nel 2016 ha conseguito il secondo titolo nazionale della carriera (sui 100 m dorso) e un argento nella distanza doppia. Agli Europei di Londra è finalista sui 100 m dorso (sesta), mentre nei 50 m si ferma in semifinale. Vince l'argento nella Staffetta 4x100 mista. Al Trofeo Sette Colli vince il bronzo sui 100 m ed ottiene la qualificazione ai Giochi olimpici di Rio de Janeiro (1'00"70). Il 13 agosto disputa la finale olimpica della Staffetta 4x100 m misti.

Nel 2017 passa a competere per il Centro Sportivo Carabinieri, dopo che il Corpo forestale è confluito nell'Arma.

Nel 2018 conquista la sua prima medaglia individuale in competizioni internazionali. Agli Europei di Glasgow vince la medaglia di bronzo nei 100 metri dorso. In quell'occasione stabilisce il suo primato personale, scendendo per la prima volta sotto i 60 secondi e migliorando il record italiano (59"61).

Fonti biografia: wikipedia.org. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuotatrice olimpica in villeggiatura nel Reggino: "E' una vacanza vera "

ReggioToday è in caricamento