rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
social

Un nuovo nome per il panettone, l'idea arriva da Reggio Calabria

Angelo Musolino, presidente "Conpait", ha recentemente diffuso l'ipotesi di nominare il tipico dolce nazionale in un modo diverso: "panettone italiano naturale"

L'idea è arrivata a pochi giorni di distanza dal Natale, ed assume rilevanza nel corso del periodo festivo ancora in corso. E' l'originale proposta comunicata dal reggino Angelo Musolino, presidente Conpait (Confederazione pasticceri italiani), supportata dalla Federazione italiana cuochi, "perché - spiegano in una nota - oggi la denominazione panettone ha tante sfaccettature, in lungo e in largo per l'Italia e nel mondo, e allora occorre diversificare il dolce più consumato al mondo dai prodotti industriali".

Dunque, qual è il metodo più giusto se non quello di chiamarlo "Panettone italiano naturale"? Questa, a detta dei promotori, sarebbe la soluzione adatta per uscire fuori dai canoni attualmente vigenti in materia.

Angelo Musolino e Conpait, alcune info

Nel 1975, inizia giovanissimo ad affiancare i due fratelli maggiori, come aiuto in una rinomata pasticceria di Reggio Calabria. Dopo una decina d’anni di apprendimento, nel 1985 apre, assieme alla moglie Mariuccia, un laboratorio di pasticceria e nel 1992 inaugura a Piazza S. Anna, nel centro di Reggio Calabria, un punto vendita aperto al pubblico: il Bar Pasticceria La Mimosa.

Esperto chef pasticcere, maestro cioccolatiere, formatore e dimostratore, oggi Musolino è anche presidente dell’Apar (Associazione pasticceri artigiani reggini) e nella dirigenza di altre attività associative a livello regionale e nazionale.

Conpait, invece, è il principale punto di riferimento per gli addetti ai lavori o per chi vorrebbe trasformare il proprio amore per la pasticceria nel proprio lavoro futuro e lo fa mettendo a disposizione. Offre - inoltre - esperienza, professionalità e concreti aiuti per chi cerca una guida in questo mondo. E' un'associazione che sostanzialmente propone corsi, ed importanti convenzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo nome per il panettone, l'idea arriva da Reggio Calabria

ReggioToday è in caricamento