rotate-mobile
social

Pizzerie eccellenti 2022: la guida "50 Top Pizza" inserisce 5 attività reggine

Cinque realtà gastronomiche della provincia sono state inserite dalla guida nella sezione dedicata all'eccellenza del servizio. Ecco quali sono

REGGIO CALABIA - Ormai da diversi anni la guida "50 Top Pizza" è alla scoperta del territorio nazionale, segnalando le migliori realtà gastronomiche che si occupano della realizzazione della caratteristica pietanza circolare. 

L'edizione 2022 per la sezione "Pizzerie eccellenti Calabria" - che valuta la qualità del servizio offerto - ha segnalato 5 attività reggine. Ecco quali sono:

- Frescopepe, a Reggio Calabria

- Pizzarè, a Rizziconi

- Pizzeria Lievito, a Reggio Calabria

- Santa Caterina Pizzeria Napoletana Ristorante, a Gioiosa Ionica

- Vincenzo Fotia - L'artigiano della pizza, a Siderno

I principi di "50 Top Pizza"

È una guida on line aggiornata ogni anno delle migliori pizzerie italiane e del mondo, senza alcuna preferenza di stile. Gli ispettori della guida sono invitati a considerare la pizzeria nel suo insieme e a indicarla sulla base della sua capacità di garantire il benessere del cliente in base ad una sua scelta alimentare consapevole. 

Elementi di valutazione 

1. La pizza

Deve essere anzitutto buona e digeribile a prescindere dallo stile adottato dalla pizzeria. In ogni caso subentra una valutazione su come siano stati combinati gli elementi. Importante e decisiva la qualità dei prodotti usati.

2. Il servizio

Aspetto fondamentale che fa la differenza quanto la pizza nella valutazione. La qualificazione del personale di sala, la sua capacità di spiegare la pizza, illustrare la carta dei vini e della birra, il sorriso e la gentilezza sono di fatto ritenuti fondamentali nella valutazione finale.

3. L’ambiente

Non importa che la pizzeria sia grande o piccola, è necessario che sia tenuta pulita, bagni compresi per tutta la durata del servizio. 50TopPizza apprezza i locali ben pensati e che abbiano attenzione anche al design.

4. L’attesa

Gli ispettori di 50TopPizza fanno la fila come tutti i clienti normali. Un elemento di valutazione è anche come viene gestito il flusso, se ci sono preferenze, se davvero si segue un ordine preciso e insindacabile, se ogni tanto si usa attenzione a chi sta aspettando (uno sfizio offerto, copertura per evitare di bagnarsi se piove, stufe se fa freddo).

5. Il vino

50TopPizza apprezza particolarmente le pizzerie che hanno introdotto le carte dei vini. Predilige quelle territoriali e regionali anche se non penalizza la volontà di offrire carte che comprendano bottiglie di altre regioni o anche di altri Paesi. 50TopPizza detesta e boccia le liste impersonali, le carte dei vini fotocopia date dai distributori, quelle che non rispettano le produzioni locali.

6. La birra

Stesso discorso anche per le birre artigianali. 50TopPizza però non penalizza chi sceglie solo birre industriali ma premia chi offre una proposta varia e poliedrica.

7. Beverage

Si sta affermando una particolare attenzione al bere miscelato. 50TopPizza registra quelle pizzerie che sono pronte a queste nuove tendenze purché non stravolgano il ruolo primario del vino e della birra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pizzerie eccellenti 2022: la guida "50 Top Pizza" inserisce 5 attività reggine

ReggioToday è in caricamento