Giovedì, 18 Luglio 2024
Fiori d'Arancio / Santo Stefano in Aspromonte

Matrimonio ad alta quota: Francesca e Alessandro hanno detto sì nel bosco in Aspromonte

Il sindaco di Santo Stefano d'Aspromonte, Francesco Malara, ha celebrato la funzione con rito civile

Hanno deciso di coronare il loro sogno d'amore nel bosco in Aspromonte. Un matrimonio ad alta quota per Francesca Fiorentino e Alessandro Merenda che hanno voluto giurarsi amore eterno a Nardello nella faggeta. 

A celebrare la loro unione, con rito civile, sabato 6 luglio, il sindaco di Santo Stefano d'Aspromonte Francesco Malara, con fascia tricolore alla presenza di tanti amici e parenti.

A darne comunicazione è stato proprio il Comune che sui canali social ha pubblicato la foto dei novelli sposi.

Una scelta non casuale il matrimonio nel bosco per gli sposi. Alessandro infatti ama fare trekking in Aspromonte e ha portato nei mesi scorsi la sua amata Francesca anche lungo il Sentiero dell'Inglese. 

Un'atmosfera da fiaba, tra la semplicità e l'essenza del bosco che hanno creato un'atmosfera intima e romantica. È stata un'esperienza unica e indimenticabile che rimarrà impressa nei cuori e nelle menti di tutti coloro che vi hanno partecipato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matrimonio ad alta quota: Francesca e Alessandro hanno detto sì nel bosco in Aspromonte
ReggioToday è in caricamento