← Tutte le segnalazioni

Altro

La "danza" dei delfini nelle acque silenziose dello stretto

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


La natura si riprende i suoi spazi,sono numerose gli avvistamenti, che giungono da ogni parte del globo.Animali che approfittando del silenzio,quasi surreale,passeggiano tranquillamente nelle strade delle città ormai deserte.Poi ci sono i nostri mammiferi acquatici ,che approfittando della tranquillità assoluta dei nostri porti " fermi" causa covid-19,nuotano e giocano vicino le nostre acque.Questa "pandemia" ha cambiato in parte lo scenario.Con l'umanità gran parte chiusa in casa,a domandarsi quando tutto finirà,e se quando ne usciremo,,come sarà la nostra vita quotidiana.Per ora non ci resta che aspettare e ammirare le bellezze della natura,dalle nostre finestre.Lo Stretto di Messina,che già offre quotidianamente uno scenario da mozzafiato,dall'alba al tramonto,stamattina dalle nostre finestre.è apparso più magico del solito.Dalle sue acque,antistanti le rive di Catona, alcuni delfini,nuotavano e saltavano,liberi e felici,mentre tutto attorno,un silenzio di pace, faceva da contorno.Immagini che rimarranno impresse nella mente per sempre.

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
ReggioToday è in caricamento