rotate-mobile
social

Il senso del "Blue monday" nel 2023, ecco perché oggi è il giorno più triste dell'anno

Il 16 gennaio ricorre la data segnata dallo studioso Cliff Arnall. Di seguito, un approfondimento specifica le motivazioni che hanno portato alla scelta di questa giornata

In data odierna, 16 gennaio 2023, ricorre il Blue monday ovvero quello che è descritto come il giorno più triste dell’anno.

La malinconia è uno tra gli stati d'animo più comuni, che possono interessare in modo frequente (o meno) una persona.

Spesso, se si fa di tutto per sopprimerla, essa rischia di ingigantirsi e quindi di far stare peggio chi ne avverte i sintomi. Dunque, a detta di alcuni esperti, è meglio farsi invadere dalla sensazione negativa che provoca, perché soltanto in questo modo si potrà riuscire a controllarla e razionalizzarla. Facile, vero? E pare sia tutto il frutto di una formula matematica. Di seguito vengono raccontate le origini du questa particolare data. 

Lo studio

A ipotizzare circa l’esistenza del giorno più buio dell’anno, ci ha pensato il divulgatore scientifico e psicologo dell'Università di Cardiff, Cliff Arnall. Lo studioso, nel 2005, ha dato vita ad una vera equazione matematica per calcolare il giorno con il più alto fattore di depressione.

La formula è la seguente: C(P+B) N+D, nella quale C sta per "temperatura media", P sta per "i giorni dall’ultima paga", B sta per "i giorni fino al prossimo festivo", N sta per "il numero di notti passate a casa nel mese" e D sta per "il numero di ore diurne medie".

Dunque a fare leva su questa ipotesi: il meteo, soldi  e il calo motivazionale che segue le  feste natalizie. L’insieme di tali fattori consentirebbe di collocare il giorno più malinconico dell’anno proprio nel terzo lunedì di gennaio. E' opportuno specificare, però, che si tratta di una teoria non avvalorata da alcun fondamento scientifico . A criticarla alcuni colleghi dell’Università di Arnall  tra cui Dean Dornett che ritiene  l'equazione "insensata", ottenuta "combinando fattori non quantificabili". 

Trovata pubblicitaria o no, sui social il Blue monday  è protagonista con meme, foto a tema e stati all’insegna dell’ironia. E mentre le aziende incentivano gli utenti a trovare l’allegria, gli psicologi forniscono un vademecum per sopravvive a questa giornata. In tal senso, tra le attività consigliate, primeggiano le seguenti:

1. Eseguire sport e attività fisica all’aperto

2. Ascoltare la propria playlist preferita e improvvisare qualche passo di danza

3. Preferire cibi che aiutano a ridurre la stanchezza

4. Praticare il ‘decluttering’, ovvero il magico potere del riordino

5. Dedicare del tempo a sé stessi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il senso del "Blue monday" nel 2023, ecco perché oggi è il giorno più triste dell'anno

ReggioToday è in caricamento