rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
social

Soliti Ignoti, tra le identità nascoste anche la reggina Concetta Falzea

Scopriamo cosa è successo nel celebre programma capitanato da Amadeus

Ancora una volta Reggio Calabria è stata protagonista dei Soliti Ignoti- Il Ritorno, programma  di Rai 1 condotto da Amadeus. Tra le identità nascoste della puntata di ieri, mercoledì 1 marzo, c'era Concetta Falzea, smascherata subito dalla coppia di concorrenti impegnati a indovinare i mestieri misteriosi.

Concetta è originaria di Reggio Calabria dove ha vissuto fino al 2008, qui ha frequentato il liceo Campanella. Dal 2009 però, dopo aver vinto il concorso, lavora al Centro di addestramento di paracadutismo dell'esercito a Pisa. Molto soddisfatta dell'esperienza vissuta la 35enne ha spiegato in che cosa consiste il suo lavoro. Si occupa infatti di sicurezza a bordo del velivolo, in pratica prepara i paracadutisti prima che escano dall'aereo.

Ricordiamo che il programma Soliti Ignoti - Il Ritorno  vede coinvolti 8 ''ignoti'' con le relative ''identità nascoste'', il concorrente dovrà abbinarli correttamente e potrà aggiudicarsi il montepremi con il gioco finale del ''parente misterioso''.

Un programma di Fausto Enni, Andrea Palazzo, Marco Perrone, Lorenzo Leone, Sonia Mastellone, Davide Minnella, Luca Passerini, Claudia Rebuttini, Riccardo Ruggenini, regia di Stefano Mignucci. Il game show condotto da Amadeus è  prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy.

Nel corso dell’indagine nei partecipanti  servono sicuramente  logica, intuito e capacità di osservazione. Più identità si indovinano, più aumenta il montepremi. Un gioco entusiasmante che quotidianamente coinvolge milioni di spettatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soliti Ignoti, tra le identità nascoste anche la reggina Concetta Falzea

ReggioToday è in caricamento