Lunedì, 15 Luglio 2024
social Palmi

Viaggia in treno e scopri la Costa Viola, destinazione ombelico del Mediterraneo e degustazione struncatura

Il convoglio che concilia bellezza e gusto in partenza per l'ultimo itinerario della stagione

Domenica 23 giugno ci sarà la quarta iniziativa del "Treno Trekking" per la stagione 2024 che si inserisce nell'ambito di Viaggia in treno e scopri la Calabria. Evento dell'Associaizone Ferrovie in Calabria in collaborazione con l'Assessorato al Turismo della Città di Palmi.

Ancora una colta il convoglio partirà alla scoperta delle bellezze della Costa Viola e di Palmi guidati dagli accompagnatori dell'Associazione "Fogghi di Luna - Identità e paesaggio".

 "Sul piano storico-paesaggistico si partirà dalla cima del Sant'Elia- leggiamo nel sito ufficiale- chiamato i Monte della poesia e considerato il Balcone sul Tirreno, nonché uno degli affacci più belli d'Europa. Il Sant'Elia prende il suo nome da Sant'Elia di Enna, detto juniore, da qui raggiungeremo, percorrendo il sentiero alto detto Scrise, il Tracciolino, precisamente in corrispondenza della bellissima Cala Leone, per poi proseguire in direzione Palmi.

Lungo il percorso il paesaggio, davvero unico, la farà da padrone, noi guide avremo poco da aggiungere al tripudio di colori, profumi, vegetazione e variegata fauna che incontreremo lungo il cammino, attorno alle ore 12 raggiungeremo quella che lo scrittore giornalista Paolo Rumiz, durante una visita al Tracciolino nel 2018, definì "L'ombelico del Mediterraneo", la cd Acqua dei cacciatori, uno dei punti più avanzati della Costa Viola che permette di scorgere un orizzonte incantevole che spazia dalla mitica Scilla, all'Etna, dallo Stretto di Messina alle Eolie, da Capo Vaticano a Nicotera, dal Porto di Gioia Tauro alla Marinella di Palmi: mito, storia, agricoltura eroica, racconti, poesia, silenzio e paesaggio. Ci aspetta una domenica memorabile, insolita, che terminerà con la degustazione di un piatto tipico della Piana, sua Maestà la struncatura!".

Treno in partenza dalla stazione di Reggio Calabria alle ore 7,30. Inizio escursione ore 8,30.  Si ripartirà da Palmi alle 15, 30. Per ulteriori informazioni consultare il sito ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggia in treno e scopri la Costa Viola, destinazione ombelico del Mediterraneo e degustazione struncatura
ReggioToday è in caricamento