rotate-mobile
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO| Le telecamere di Rai1 approdano a San Luca: "Uno mattina in famiglia" entra nella casa di Corrado Alvaro

Ecco il servizio andato in onda nei giorni scorsi

Ancora una volta la provincia di Reggio Calabria è sta protagonista in tv. Nei giorni scorsi nel programma Rai  "Uno mattina in famiglia" è infatti andato in onda un servizio per far conoscere ai telespettatori la casa del celebre scrittore Corrado Alvaro che si trova a San Luca in provincia di Reggio Calabria. La telecamere  del noto programma  in onda su Rai 1 sono arrivate infatti alle pendici dell'Aspromonte per mostrare la casa natale di uno degli scrittori più importanti.

Nelle sue opere Alvaro ha infatti raccontato la sua Calabria , la storia, civile e culturale di questa regione diventando l'icona della Calabria nel mondo e l'Unesco ha scelto "Gente in Aspromonte" come l'emblema di questa regione. Per parlare di Corrado Alvaro è stato intervistato nel servizio il professore Aldo Maria Morace che è un esperto e anche presidente della Fondazione a lui dedicata.

L’intervento è stato  realizzato in collaborazione con la Regione Calabria. E mentre scorrono le immagini della casa di Alvaro il professore racconta della nascita di Alvaro in questo paese: "Corrado Alvaro qui ha vissuto 9 anni ma San Luca è sempre stato il centro ispirativo della sua scrittura. Non c'è campo della letteratura che Alvaro non abbia percorso".

Dalle immagini si evince come siano stati tantissimi gli ospiti illustri che hanno visitato questa casa. Nel corso della sua produzione inoltre Alvaro aveva delle grandi figure di riferimento tra questi Pirandello e le sue novelle e inoltre ha raccontato la storia contemporanea attraverso le pagine di Gente in Aspromonte. Nel video si è parlato anche della Fondazione istituita nel 1995 e scaturita dall'iniziativa di un gruppo di volontari di San Luca.

Video popolari

ReggioToday è in caricamento