rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024

VIDEO| L'ambasciatore britannico fa un salto da Gelato Cesare: preso dalla gola con il gusto bronzato

Lord Edward Llewellyn stregato dalle golosità create dal maestro Davide Destefano

Sta diventando virale il video dell'ambasciatore britannico in Italia, lord Edward Llewellyn, in visita a Reggio Calabria ieri 16 maggio, che ha fatto un salto da Gelato Cesare per gustare uno dei prodotti tipici locali. A fare gli onori di casa il maestro Davide Destefano, la cui realtà proprio di recente è stata inserita nella guida Gelaterie d'Italia 2024 con l'importante riconoscimento dei tre coni.

"Benvenuto nella mia gelateria - ha esordito Destefano - questa gelateria ha 106 anni di storia. Io sono la terza generazione, mio figlio la quarta. In questa città che è meravigliosa e che è la patria del principe mondiale degli agrumi, il bergamotto di Reggio Calabria. Le facciamo assaggiare magari qualche gusto del territorio".

E ancora selfie con l'ambasciatore e poi il suo ingresso nel celebre chiosco in cui lord Llewellyn con tanto di telefonino alla mano ha immortalato le golosità in esposizione e ha aggiunto: "Wow". Poi il riferimento di Destefano ai Bronzi di Riace, che l'ambasciatore era appena andato a visitare, e all'immancabile gusto che li celebra: il bronzato.

Video che è stato accompagnato anche da post social che ha descritto l'incontro: "Abbiamo avuto l’onore di poter ricevere la visita dell’ambasciatore del Regno Unito in Italia Edward Llewellyn. Gli abbiamo fatto assaggiare i prodotti tipici del nostro territorio: bergamotto di Reggio Calabria ma anche mango di Catona e poi il bronzato raccontandogli la storia che i Bronzi di Riace erano biondi, anzi dorati. Siamo molto felici di poter esprimere il buono e il bello della nostra meravigliosa città".

Ricordiamo che lord Edward Llewellyn, si trovava in città per discutere di alcuni temi di particolare rilievo per il territorio di Reggio e della provincia ed è stato ricevuto a Palazzo del governo, dalla prefetta Clara Vaccaro, si è parlato di occupazione giovanile, flussi legati al turismo, migranti e tante altre questioni cruciali per lo sviluppo della Città metropolitana. Oltre alle visite istituzionali, l'alto diplomatico, che ha visitato la Calabria, accompagnato dei vertici della Guardia di finanza, si è recato anche al porto di Gioia Tauro.

Video popolari

ReggioToday è in caricamento