Sabato, 20 Luglio 2024
publisher partner

Fine del mercato tutelato: ecco i vantaggi del mercato libero

Uno dei player più importanti del mercato energetico si aggiudica le province di Reggio Calabria, Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia per accompagnare i consumatori nella transizione

Il panorama energetico italiano è in pieno cambiamento, segnato dal passaggio dal mercato tutelato al mercato libero. 

Una transizione che, per i consumatori, rappresenta l’opportunità di prendere decisioni più informate, selezionando i fornitori di energia che meglio rispondono alle loro esigenze di consumo e sostenibilità.

Sistema delle tutele graduali: ecco cosa cambia dal 1° luglio

Il passaggio al mercato libero non sarà immediato, poiché durante questa fase di transizione gli utenti saranno supportati dal Sistema delle tutele graduali, ideato per accompagnarli dopo la fine della tutela di prezzo.

Da segnarsi, dunque, questa data: 1° luglio 2024. Da quel momento, gli utenti del servizio elettrico "non vulnerabili" che non avranno scelto un operatore del mercato libero verranno automaticamente trasferiti al Servizio a tutele graduali per 30 mesi. Durante questo periodo, potranno comunque scegliere il mercato libero in qualsiasi momento.

Gli utenti vulnerabili - over 75 e persone con disabilità - saranno esclusi da questo passaggio automatico e potranno rimanere nel mercato tutelato, se lo desiderano.

Edison, con 140 anni di esperienza nel settore energetico,  è leader nella transizione energetica e impegnata nel percorso di decarbonizzazione del Paese. In questa complessa fase di transizione verso il mercato libero, è al fianco degli utenti per guidarli e supportarli nella loro scelta.

Edison Energia: da sempre a favore di una libera scelta consapevole

Pioniera nel mercato libero dell'energia elettrica dal 2008 e del gas dal 2009, Edison Energia, la società del Gruppo Edison impegnata nella vendita di energia elettrica e gas a famiglie e imprese e servizi a valore aggiunto nel segmento retail, continua a rappresentare le esigenze dei consumatori, giocando un ruolo chiave nel Sistema delle tutele graduali.

Nel 2022, quando i prezzi dell'energia hanno visto una crescita vertiginosa, Edison Energia ha mantenuto le sue offerte a prezzo fisso, proteggendo così i suoi clienti dalla volatilità del mercato e offrendo loro un risparmio rispetto al mercato tutelato.

Per approfondire, Massimo Quaglini, AD di Edison Energia, ne parla in un’intervista che vi proponiamo.

Edison protagonista della transizione energetica in Calabria

Edison è presente in maniera importante in tutto il centro e sud Italia; in Calabria in particolare opera con impianti di generazione di energia da fonti tradizionali e rinnovabili, ed è attiva nella produzione e vendita di energia e servizi energetici. Il gruppo è attivo nella generazione elettrica da fonti rinnovabili con circa 80 MW tra eolico e fotovoltaico, oltre alla generazione da impianti cogenerativi a ciclo combinato - Altomonte (CS) e Simeri Crichi (CZ) - per complessivi 1.600 MW. Presso il sito di Altomonte prosegue inoltre l’attività di sperimentazione nell’ambito dei sistemi di accumulo elettrico con l’installazione di una batteria da 822 kW abbinata a un impianto fotovoltaico da 3,3 MW per compensare la variabilità tipica delle fonti di energia rinnovabili.

Attraverso Edison Next, Edison propone un’offerta completa di servizi innovativi, per la gestione sostenibile delle risorse energetiche di imprese, terziario e pubblica amministrazione. Edison Next accompagna clienti e territori nel loro percorso di decarbonizzazione e transizione ecologica, attraverso una piattaforma di soluzioni innovative ed efficienti per l’ottimizzazione dei consumi e la decarbonizzazione in cui tecnologia e digitale giocano un ruolo chiave, con l’obiettivo di massimizzare competitività e performance. In Calabria fornisce servizi energetici a clienti industriali e presidi ospedalieri situati in particolare nella provincia di Catanzaro.

A seguito delle Aste del Servizio a tutele graduali, che hanno designato il gestore per gli utenti che non avevano ancora scelto il mercato libero, Edison Energia si è aggiudicata quattro lotti in diverse regioni italiane, tra cui Calabria, Sicilia, Puglia, Campania, Lazio e Toscana. Grazie a questo risultato, Edison Energia potrà servire circa 700.000 nuovi clienti per l’energia elettrica in aree dove è già fortemente presente.

In Calabria, nello specifico, servirà le province di Reggio Calabria, Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia, da sempre territori rilevanti per Edison Energia, con 92.000 possibili nuovi clienti.

Edison in Calabria è anche impegnata a portare avanti progetti sociali. Partecipa attivamente al progetto “Energia in periferia” a Reggio Calabria e Catanzaro con Banco dell’energia per supportare le famiglie in difficoltà nel pagamento delle bollette e ha preso parte al progetto “Conoscere l’energia e ridurre i consumi”, con l’obiettivo di informare e diffondere consapevolezza sui modi più efficaci e accessibili per ridurre i consumi attraverso sessioni formative a cura della Fondazione. Edison è infatti tra i firmatari del “Manifesto contro la povertà energetica”, promosso dalla Fondazione Banco dell’Energia con il fine di contrastare il fenomeno, e sensibilizzare l’opinione pubblica e i referenti istituzionali. 

Inoltre Edison, insieme a Confconsumatori, ha scelto la Calabria come tappa del progetto intergenerazionale “Bella Family”, che ha visto gli studenti del Liceo scientifico Alessandro Volta di Reggio Calabria coinvolti in momenti di formazione sulle importanti sfide della transizione ecologica e sul ruolo che ognuno può giocare per raggiungere gli sfidanti obiettivi di decarbonizzazione. Gli studenti, ingaggiando le loro famiglie, sono diventati ambasciatori della transizione ecologica e digitale e cittadini più consapevoli.

Tanti i vantaggi per gli utenti calabri che entreranno nel mercato libero

Sia i nuovi clienti che quelli storici potranno, con una semplice telefonata o visitando i punti vendita, accedere ai servizi di consulenza e scoprire i vantaggi del passaggio al mercato libero offerti dall'ecosistema Edison Energia, tra cui:

  • Una rete di 49 punti vendita e post-vendita dislocati su tutte le province della regione, per garantire prossimità e supporto costante alla clientela e ai partner commerciali locali. 
  • Una rete di tecnici e installatori sul territorio, per supportare e consigliare i clienti nel loro percorso verso la decarbonizzazione.
  • Un numero verde da chiamare se si è già clienti Edison Energia 800119444.
  • Un numero verde per chi non è ancora cliente e ha bisogno di informazioni 800141414.
  • Il programma Edison Risolve che permette di accedere a servizi per la casa (riparazione, manutenzione e installazione di soluzioni di efficienza energetica), e per la persona (assistenza medica).
  • L’innovativa piattaforma Edison CoCo (Consumare meno, Consumare meglio) che, grazie al supporto dell’intelligenza artificiale, offre consigli personalizzati per ottimizzare la spesa della bolletta.
  • Un programma fedeltà con premi e bonus crescenti in bolletta.
  • La possibilità di aderire a una comunità energetica condominiale, un modello che si sta dimostrando molto conveniente per coloro che decidono di parteciparvi perché l’investimento è tutto a carico di Edison Energia.
    Per informazioni: comunita.energetiche@edison.it

Edison Energia: offerte 100% green nel mercato libero

Il settore energetico è sicuramente in mutamento, ma la consapevolezza dei consumi è un tema che riguarda tutti e deve partire dal basso. Per questo Edison Energia è impegnata a supportare i clienti nella transizione energetica con offerte del mercato libero 100% green, servizi a valore aggiunto innovativi per l’ottimizzazione dei consumi e un piano di sviluppo di comunità energetiche condominiali che promuove l'auto-produzione di energia rinnovabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ReggioToday è in caricamento