Martedì, 21 Settembre 2021
Altro

Canoa, l'orgoglio reggino Giovanni Penato è campione d'Italia

Il giovane classe 2001 ha vinto la rassegna nazionale in quel dell'Idroscalo a Milano. Trionfo nella categoria K1 Under 23. Festeggia anche la squadra locale che l'ha cresciuto, ovvero il Ckc Canoa Reggio

Giovanni Penato

La grande soddisfazione di crescere un talento e vederlo realizzato in tutto il suo splendore. Si deve sentire davvero bene tutto il gruppo che anima il Ckc Canoa Reggio Calabria quando pensa a Giovanni Penato, ragazzo reggino da poco diventato campione d'Italia dopo aver mosso i suoi primi passi sportivi proprio nel sodalizio locale.

I campionati nazionali assoluti 2021 si sono disputati nella giornata di ieri, venerdì 27 agosto, per il primo atto nello splendido impianto dell'Idroscalo a Segrate (Milano). Tutte gare sulla distanza dei 1000 metri, la categoria relativa a Penato era la K1 Under 23 maschile. Nove partecipanti e il reggino, classe 2001, tra i più giovani al via. Lui, tesserato per le prestigiose Fiamme Gialle è riuscito a staccare tutti e arrivare per primo alla fine della corsa con un tempo di 3'40.13 alle 16:30 di un giorno che certamente non dimenticherà mai. A chiudere il podio si sono piazzati rispettivamente secondo e terzo Matteo Cavessago e Luca Meneguolo.

Seguita la gara con attenzione e passione, il Ckc Canoa Reggio ha naturalmente esultato con gioia per il traguardo del proprio ragazzo. Con immancabile orgoglio, il sodalizio ha così commentato il successo sui propri canali social: "Giovanni, cresciuto nel Ckc Canoa Reggio Calabria, questa è la risposta che Reggio e tutta la Calabria vuole dare ai soloni romani che ritengono che da noi non si faccia attività agonistica. Vai Giovanni, il nostro cuore verde è con te per nuovi successi."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canoa, l'orgoglio reggino Giovanni Penato è campione d'Italia

ReggioToday è in caricamento