rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Altro

L'inarrestabile fighter Remigino conquista la Coppa Italia di MMA

L'atleta reggino sale sul podio più alto per il secondo anno consecutivo nella competizione di Mixed Martial Arts

La undicesima Coppa Italia di Mixed Martial Arts viene conquistata per il secondo anno consecutivo dall'atleta reggino Francesco Remigino, che è riuscito a imporsi con la sua straordinaria tecnica e la sua grande forza di volontà nonostante gli infortuni subiti in fase di preparazione alla competizione e i duri colpi ricevuti durante la gara da parte degli sfidanti.

La collaborazione tra i maestri Giuseppe Chirico e Daniele Miceli, tecnici esperti in arti marziali e sport da combattimento, ha dato ancora una volta i suoi frutti, l'ascesa del giovane fighter sembra quindi inarrestabile, già in passato si era distinto anche in altre discipline da combattimento come la KickBoxing ed il Sanda/Sanshou collezionando diverse vittorie nel sud Italia. 

"Adesso il prossimo obiettivo - spiega il responsabile tecnico Chirico dell'associazione sportiva dilettantistica
Tiger Warriors - è quello di aggiudicarsi il titolo assoluto di campione d'Italia di MMA Federkombat (Federazione Italiana Kickboxing - MuayThai - Savate - Shoot Boxe – Sambo).

Inoltre, entro la fine del 2024, potremmo assistere al debutto di Remigino come fighter professionista, si potrebbe realizzare quindi il desiderio principale di un atleta simbolo di una Calabria dello sport che riesce a far parlare di sè ad alti livelli".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'inarrestabile fighter Remigino conquista la Coppa Italia di MMA

ReggioToday è in caricamento