rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Altro

Trionfo della Fortitudo 1903: dieci atleti conquistano la finale nazionale

Dopo le fasi di qualificazione ai campionati italiani esordienti di karate, disputate a Lamezia, i reggini sono pronti gli incontri ad Ostia Lido. La Fortitudo porta a casa anche il primo posto nella classifica generale tra tutte le società calabresi

Si sono disputate presso il Palazzetto dello sport Pasqualino Gagliardi di Lamezia Terme le fasi di qualificazione ai campionati italiani esordienti di karate, specialità Kumite (Combattimenti), riservate agli atleti agonisti nati negli anni 2009 e 2010. La S.G.S. Fortitudo 1903 di Reggio Calabria, presente con 14 atleti, ha conquistato 10 pass per la finale nazionale ed il primo posto nella classifica generale tra tutte le società calabresi.

Il presidente del glorioso sodalizio reggino, prof Riccardo Partinico, si è detto molto soddisfatto per i risultati conseguiti: "Le gare esordienti - ha affermato - sono importantissime perché questi ragazzi rappresentano il futuro del karate cittadino. Quattordici atleti agonisti non sono pochi, anzi, sono un "patrimonio" che sarà curato particolarmente. Ringrazio gli atleti per il loro impegno, i loro genitori per averli affidati alla società sportiva e gli insegnanti tecnici, Alessandra Benedetto e Rossella Zoccali, che sono impegnate quotidianamente ad allenare questi ragazzi presso il Centro Sportivo Matteo Pellicone e presso l'Accademia del Karate di Reggio Calabria.

Dal 3 al 5 giugno saremo al Palafijlkam di Ostia Lido per disputare la finale nazionale che vedrà la partecipazione di dieci atleti della Fortitudo 1903 che si sono qualificati nelle diverse categorie di peso, maschili e femminili"

I nomi dei qualificati:

  • Chiara Longo cat. 40kg 1^classificata 
  • Barbara Ambrosiano cat. 45kg 2^ classificata 
  • Giuliana Amodeo cat. 50 kg 1^classificata
  • Chiara Chirico cat. 56kg 1^classificata
  • Francesca Forgione cat.56kg 2^ classificata
  • Sara Verduci cat. 62kg 1^ classificata
  • Elio Ventura cat.38 kg 1^ classificato
  • Luca Di Marno cat.43kg 3^classificato
  • Antonino Cuzzocrea cat.48kg 1^ classificato
  • Sergio Zagami cat.48kg 2^classificato

I nomi degli altri quattro ragazzi che, pur ottenendo un risultato lodevole, non si sono qualificati per disputare la finale nazionale:

Diana De Stefano cat. 45kg 3^ classificata
Ettore Forgione cat.53kg 3^ classificato
Simone Ielo cat.53kg 3^classificato
Angelo Chirico cat.63kg 7^ classificato
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trionfo della Fortitudo 1903: dieci atleti conquistano la finale nazionale

ReggioToday è in caricamento