Lunedì, 15 Luglio 2024
Altro

Motori ruggenti in gara per lo slalom automobilistico Santo Stefano-Mannoli

La manifestazione sportiva, promossa dalla Scuderia automobilistica Aspromonte-Reggio Calabria, si svolgerà sabato 22 e domenica 23 giugno. La soddisfazione del presidente Lello Pirino

Fervono i preparativi tra Santo Stefano e Mannoli per l'attesa gara della tredicesima edizione dello slalom targato Scuderia Aspromonte. Saranno due giorni di festa, sabato 22 e domenica 23 giugno, per i cittadini e per gli oltre settanta piloti provenienti da tutto il sud d'Italia che si uniranno anche in un caloroso abbraccio a Giusy Princi proprio nel suo paese natale, a sole due settimane dal suo grandioso trionfo alle elezioni europee. 

"Soddisfattissimo il presidente Lello Pirino per i numeri importanti - spiega un post su Facebook - che anche quest'anno premiano cospicuamente lo sforzo organizzativo della Scuderia Aspromonte, come sempre supportata al massimo dalle istituzioni, con in testa l'onorevole e pilota Francesco Cannizzaro, sempre in prima linea per le gare del suo territorio e il sindaco di Santo Stefano Francesco Malara". 

"La caccia al trono - si legge ancora - che fu di Antonino Branca nell'edizione dello scorso anno è già partita. Il giovane pilota reggino non sarà ai nastri di partenza in questa edizione, perciò tutti gli occhi saranno puntati sul duello tra Gaetano Rechichi, già vincitore nel 2022 e Rosario Corsaro, portacolori della Scuderia Aspromonte, con Bruno Fallara e la sua fantasmagorica Fiat 127 in veste di terzo incomodo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motori ruggenti in gara per lo slalom automobilistico Santo Stefano-Mannoli
ReggioToday è in caricamento